loading...
A+ A A-

Anche Simone Vairo

Ecco come:

“Amantea è in pezzi...si raccontano solo favole...e pure false....

Purtroppo chi parla di noi come città...non riesce più a farlo in modo positivo....

 

 

Il fallimento dell'amministrazione Pizzino è evidente, sotto gli occhi di tutti.

Assenti tutto l'anno dalla casa comunale dimostrano una mancata produttiva amministrativa senza precedenti.

Non riescono a garantire l'ordinaria amministrazione..non riescono a programmare nulla...

Dopo un lungo inverno arriva la primavera... ma se il letargo è retribuito allora meglio continuare a dormire.

Durante il periodo delle elezioni non hanno valutato i veri problemi della Città...pensavano già a come spartirsi la torta...

Al posto della grande umiltà di Don Giulio Spada citato più volte dallo stesso sindaco, hanno preferito l'arroganza di saper tutto e di conoscere tutti...

Andando a finire ancora una volta su tutte le maggiori testate nazionali...per le motivazioni che tutti conosciamo.

Colui che doveva essere il paladino rappresentante della legalità, offendendo tutti diceva: nessuno di noi e mai stato in galera.

Il sindaco Pizzino non conosce i suoi componenti di giunta... non è stato lui a sceglierli e metterli insieme...come non è lui ad amministrare questa città...

Assessori e consiglieri che si criticano e si ammazzano uno con l'altro per un pò di visibilità e per deleghe che non sono nemmeno in grado di gestire...

Amantea ha bisogno di votare un progetto politico serio...non l'amico o il parente di turno.

#DIMETTETEVITUTTI.

Leggi tutto... 0

Ci scrivono di aver ricevuto un avviso di pagamento per la imposta comunale sulla pubblicità.

Si tratta di ben 2551,72 euro per il 2017 ed il 2018.

Praticamente 1275,86 euro per anno.

L’avviso non riporta la pubblicità soggetta al pagamento.

 

 

 

 

 

 

 

 

Quasi come se si trattasse in una imposta standard applicabile solo per il fatto di avere un ufficio in Amantea .

La parte infatti sostiene di non aver alcuna pubblicità sottoponibile a tale tributo.

In sostanza sembrerebbe che si tratti di un errore se non di un vero e proprio abuso tributario.

Ovviamente dal bollettino sono stati eliminati gli elementi identificativi della azienda.

Si intende solo di cogliere la lamentela della azienda che, se vero quanto dichiarato, ha tutte le ragioni per esporla.

Siamo certi comunque che l’ufficio tributi coglierà questa opportunità per valutare quanto scritto ed eventualmente correggere l’avviso o chiarire ALMENO il perché della mancata indicazione della pubblicità soggetta a pagamento, una condizione questa sicuramente obbligatoria ai sensi di legge.

Leggi tutto... 0

La sirena dei Vigili del Fuoco squarcia l’aria serale di Amantea.

La gente alza la testa per capire e scambia qualche commento:” Un incendio?”

“Forse. Ma dove? Non si sente puzzo di fumo e non si vedono bagliori”

No. Non era un incendio.

 

 

 

Era l’erogatore di una bombola di gas che aveva creato allarme in una famiglia amanteana

Ed allora l’obbligatoria chiamata ai Vigili del Fuoco.

Il tempo di arrivare da Paola e subito l’intervento .

I Vigili del Fuoco erano guidati dal caposquadra Romito.

Tutto sommato un intervento di routine.

E’ bastato chiudere il rubinetto della bombola.

Ma occorreva anche capire che l’erogatore perdeva ed il gas che in questi casi si perde per la stanza poteva prendere fuoco per esempio quando si accende un fornello della cucina.

Sempre attento alle segnalazioni il nostro collaboratore volontario Luca Guzzo che ci ha immediatamente informato così da permetterci di andare sul luogo dell’incidente, una traversa della statale 18.

E nell’attesa del nostro arrivo ci ha anche inviato le foto scattate.

Sul posto comunque tutto tranquillo.

Non possiamo chiudere questo semplice articolo senza ricordare ai nostri lettori che occorre molta, molta attenzione alle bombole di gas

Ai lettori segnaliamo due cose.

La prima è che, se possibile, la bombola è opportuno stia fuori casa.

La seconda è che occorre molta attenzione all’erogatore, magari chiedendo al vs fornitore di controllarlo ogni volta che cambiate la bombola

E soprattutto sostituendolo ogni tanto insieme al tubo del gas.

Leggi tutto... 0
© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy