loading...
A+ A A-

bonsai-901Prendersi cura del bonsai richiede tempo, dedizione e anche tanta pazienza, ma se si seguono alcuni semplici consigli tutto diventa facile e si può ottenere una pianta bellissima, perfetta per arredare. Per far crescere sana la pianta è necessario, prima di tutto, piantarla in una cassetta che permette alle radici di svilupparsi senza fatica: questo dettaglio aumenta il vigore dell'albero.

Quando la pianta si sarà rinforzata si passa nel vaso, provvisto di buchi per permettere all'acqua di drenare. Il terreno ideale è composto da sabbia grossa o ghiaia, palline di argilla espansa e torba o corteccia, da arricchire con fertilizzanti preferibilmente organici.

La pianta deve essere esposta diverse ore al sole per crescere rigogliosa e necessita anche di alcune opere di manutenzione come potatura e innaffiatura, la prima da eseguire in un determinato periodo dell’anno, la seconda regolarmente e in base alla stagione.

Molto importanti sono gli innesti, grazie ad essi è possibile ottenere sei bonsai magnifici.

Se curato bene, il bonsai diventerà sicuramente magnifico.

Quando potare        

La potatura del bonsai serve per non far perdere alle le foglie nel periodo autunnale perché viene reciso. Il periodo migliore per potare il bonsai è tra settembre e ottobre, quando la pianta, dopo essersi rinvigorita grazie alla luce e all’aria della stagione estiva, può affrontare la potatura.

In genere il periodo migliore cade proprio tra fine settembre e inizio ottobre, quindi l’intervento viene effettuato una volta all’anno, anche se i pennacchi fuori forma e i succhioni possono essere tolti sempre. La potatura può essere fatta secondo diversi stili, ma di solito la scelta migliore è quella di mantenere la forma che ha la chioma al momento dell’acquisto. Per eseguire la potatura basta munirsi di forbici disinfettate.

Quando annaffiare

L’annaffiatura è la parte più importante nella cura dei bonsai. Per capire se la pianta ha bisogno di acqua è necessario toccare il terreno con un dito: se è secco annaffiare il bonsai prestando attenzione a lasciare fuoriuscire l’acqua in eccesso dal foro di drenaggio del vaso. Per non far marcire le radici aver cura di non bagnare eccessivamente il fondo.

Il bonsai necessita di essere innaffiato maggiormente in estate, periodo in cui il terreno non deve mai essere completamente asciutto: per questo è opportuno irrigare la pianta tutti i giorni. In inverno, invece, visto che la temperatura è più bassa e c’è maggiore umidità, va innaffiato con minore frequenza, circa ogni tre giorni. Ricordare però di mantenere il terreno umido in ogni stagione.

Leggi tutto... 0

risparmiare-sui-viaggiOggi la gran parte delle persone si affida alla Rete per acquistare biglietti aerei o per prenotare un hotel. Non sono molti però quelli che sanno efficacemente organizzare un viaggio in ogni suo aspetto e magari anche risparmiando.

Le possibilità sono sostanzialmente due o ci si affida ad un’agenzia viaggi, che però va pagata, oppure si cerca di fare da soli. Online ci sono molti strumenti che possono aiutare anche i meno esperti ad organizzare un viaggio, tenendo adeguatamente d’occhio anche il fattore economico.

Se si riesce a risparmiare si può viaggiare di più, questo come ovvio è una notevole leva che spinge molta gente a cercare soluzioni sempre nuove per viaggi low cost.

Internet permette di informarsi a dovere e di confrontare anche le offerte di hotel, B&B, ristoranti, ecc. Basta avere un po’ di pazienza e affidarsi a siti che effettuano una rapida comparazione di prezzi e caratteristiche dei servizi per trovare la soluzione perfetta per le proprie esigenze.

Se siete dei viaggiatori abituali o vi piacerebbe diventarlo, valutate l’iscrizione a newsletter, pagine Facebook o canali Telegram che vi diano periodicamente informazioni su promozioni e altre vantaggiose opportunità per risparmiare. Ricordate che molte compagnie aeree, così come gli alberghi e vari operatori del settore, puntano molto sulla fidelizzazione della loro clientela, pertanto propongono spesso codici sconto e offerte riservate proprio a chi li segue sui social o s’è iscritto alla loro newsletter. In genere queste comunicazioni non sono particolarmente invasive e possono veramente tornare molto utili a chi desidera risparmiare.

Anche le community di viaggiatori, si tratti di forum di discussione, gruppi, pagine social o chat, possono essere una risorsa interessante per scoprire opportunità di viaggio low cost, oltre che luoghi virtuali divertenti da frequentare e nei quali scambiare pareri e condividere le proprie esperienze. Magari potreste conoscere online i vostri prossimi compagni di viaggio, o semplicemente scoprire una meta che non conoscevate.

Internet è una risorsa estremamente utile e preziosa. Si tratta di un’autentica miniera di informazioni costantemente aggiornate, bisogna però imparare a filtrarle a dovere, per trovare quello di cui realmente si ha bisogno. Con l’esperienza si impara a riconoscere le fonti più attendibili e aggiornate, lasciando perdere il resto.

Sul sito https://www.voli-offerte.com è possibile scoprire con facilità quali sono le compagnie aeree e le tratte più convenienti, nei vari momenti dell’anno, così da decidere dove andare e quando partire per spendere il meno possibile.

Leggi tutto... 0

Immagine principaleUn sondaggio di un sito del settore regali vi svela i 5 oggetti tecnologici che faranno impazzire di gioia qualunque donna.

Nel mese di dicembre gli utenti del sito internet Regali Mitici, hanno cercato regali per le persone care, acquistando oggetti di ogni genere. Coloro che si sono orientati verso il settore tech sono stati ben il 61% degli utenti totali, a conferma che la tecnologia è uno sei segmenti più floridi del mercato degli acquisti online. Di tutti coloro che hanno visitato la pagina riguardante i regali tecnlogici consigliati da Regali Mitici, 1000 utenti sono stati sottoposti ad un breve sondaggio nel quale scegliere i 5 articoli (in una lista di 100 prodotti) che più avrebbero desiderato ricevere come dono. Sono state 436 le donne che hanno preso parte al sondaggio e abbiamo estrapolato i dati su quali fossero i 5 oggetti tecnologici più desiderati dalle donne italiane. La lista che abbiamo proposto comprendeva davvero innumerevoli scelte e fra queste eravamo certi che sarebbero stati molto gettonati gli smartphone e i tablet. Avremmo invece dato più credito ai notebook che non sono riusciti a distaccarsi dal fondo della top 10. Siamo rimasti piacevolmente sorpresi dalla quota di persone che desiderano un lettore per ebook, a dimostrazione del fatto che la lettura in digitale sta prendendo sempre più piede fra chi ama i libri. Veniamo quindi alla top 5 dei regali tecnologici più desiderati dalle donne:

 Speaker bluetooth impermeabile da doccia

IMMAGINE 5 Presente nel 17% delle liste di 5 articoli scelti dalle utenti Per moltissimi la musica è un'amica fedele che ci può accompagnare in ogni circostanza della vita. Eravamo certi che i prodotti musicali si sarebbero piazzati bene in classifica ma pensavamo di trovare in cima al settore le tanto gettonate cuffie Bluetooth o i lettori mp3. Invece ad aver convinto e stupito le utenti di Regali Mitici sono state le casse Bluetooth impermeabili da sincronizzare allo smartphone. Si tratta certamente di qualcosa di molto particolare e fa piacere pensare che ascoltare la musica sotto la doccia sia un sogno condiviso da molte.

 

Ebook Reader

IMMAGINE 4 Presente nel 23% delle liste di 5 articoli scelti dalle utenti La lettura è un hobby che appassiona molte persone e per coloro che amano perdersi nei libri si tratta di un passatempo spesso costoso. Leggere 30/40 libri all'anno comporta una spesa non indifferente e forse anche per questo motivo si sono diffusi con grande successo i lettori di eBook come il Kindle o il Kobo. Leggere in digitale comporta un notevole risparmio nell'acquisto dei libri e presenta molti altri vantaggi quali: leggerezza nel trasportare il lettore di ebook anziché il libro, grande capienza di memoria e possibilità di leggere al buio.

 

Smartwatch

 IMMAGINE 3Presente nel 26% delle liste di 5 articoli scelti dalle utenti All'inizio sono nati con lo scopo di consentire la messaggistica senza dover utilizzare lo smartphone ma poi i produttori si sono resi conto che la maggior parte dei sostenitori degli smartwatch hanno sviluppato una vera adorazione per le funzioni di fitness tracking. Poter monitorare il proprio consumo di calorie, la propria frequenza cardiaca e tanti altri parametri riguardanti la salute, è un aspetto che spinge e motiva, consentendo di tenersi in forma senza faticare troppo. Questi aspetti e un design sempre più accattivante hanno convinto moltissime persone a passare agli smartwatch in sostituzione del classico orologio. Le funzioni sono molte altre come il GPS per orientarsi in città o durante le escursioni, la messaggistica, la telefonia, la gestione dell'agenda personale e altro ancora. Ormai questi dispositivi stanno diventando sempre più utili e con nostra sorpresa molte utenti femminili sarebbero felici di ricevere uno smartwatch in regalo.

Tablet

IMMAGINE 2Presente nel 31% delle liste di 5 articoli scelti dalle utenti Nonostante gli smartphone diventino sempre più grandi e web friendly, la quota di persone che utilizza con regolarità un tablet non accenna a scendere. Questo fattore dipende in larga parte dalla possibilità di godere di una qualità streaming ottimale con questi dispositivi. Con l'avvento di Netflix i tablet rappresentano un ottimo metodo per godersi qualche serie tv in tutto relax.

 

 

 Smartphone

IMMAGINE 1 Presente nel 39% delle liste di 5 articoli scelti dalle utenti A non stupirci è la prima posizione della classifica, ricoperta dagli inseparabili amici dell'uomo e in questo caso della donna: gli smartphone! Ormai questi dispositivi sono il naturale prolungamento dei nostri arti e si faccia avanti chi riuscirebbe a rinunciare al proprio smartphone per più di una mezza giornata. Siamo iperconnessi e questo un po' ci disturba e al tempo stesso ci piace. Croce e delizia di ogni amante della tecnologia, lo smartphone è un gadget in continua evoluzione e come è naturale siamo portati a desiderare sempre il modello più completo e performente. Condividi questo articolo con i tuoi amici e scrivi qui sotto nei commenti se sei stupito dall'assenza o presenza di qualche dispositivo in questa top 5.

 

 

Leggi tutto... 0

I Racconti

Amazon - Sedia

Amazon - Casa delle Bambole

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy