loading...
A+ A A-

Erano nella sala consiliare i sei vigili precari che non hanno vinto il concorso per la loro stabilizzazione, quasi come se volessero una conferma degli impegni assunti dai politici amanteani prima del consiglio comunale del 14 dicembre.

 

Per la applicazione della legge Madia, infatti, basterà che siano chiamati a prestare anche un solo giorno di servizio prima del 31 dicembre 2017.

Una ipotesi allo studio.

Ne ha parlato il consigliere Tommaso Signorelli che ha chiesto il potenziamento del corpo dei vigili urbani ricordando quanto sia ridotto l’organico attuale e quanto sia importate garantire la sicurezza dei cittadini.

Lo ha chiesto con forza ma sempre nel rispetto della legge.

Lo ha chiesto anche il capogruppo di maggioranza Enzo Giacco ricordando la contorta vicenda che ha visto gli ex vigili precari esclusi dall’auspicato processo di stabilizzazione e dal concorso successivo, e segnalando anche egli la necessità di potenziare l’organico del corpo di Polizia Municipale.

Anche lui ha ribadito ovviamente la necessità di rispettare la legge.

Ne ha parlato anche il sindaco Pizzino il quale ha ricordato di stare aspettando od un parere favorevole dell’ufficio competente del ministro adito od un parere degli esperti presenti ad Amantea al convegno svoltosi nella mattinata dello stesso giorno del consiglio.

Quanto meno aggiunge il sindaco sarà necessario un parere di un qualificato giuslavorista che indichi la strada esatta da seguire ed escluda eventuali responsabilità, almeno, penali a carico degli amministratori che adotteranno l’atto politico.

Sembra coerente, infatti, come ha detto il sindaco, dover escludere la possibilità di ricorrere ad una ordinanza.

Pertanto non resta che una delibera quale atto conclusivo della emersa volontà politica.

O di giunta, come appare logico, o di consiglio.

Raggiunta così la volontà politica resta solo il problema dell’iter amministrativo.

In entrambi i casi, giunta o consiglio, infatti, è necessario che sia formulata una proposta sulla quale prima ancora delle firme politiche si abbiano quelle del proponente e/o del segretario

Toccherà al comandante della Polizia Municipale firmare la proposta od al responsabile dell’ufficio del personale?

Od a chiunque spetti sarà richiesto un preliminare atto politico di indirizzo con il rischio di accartocciarsi ?

Vedremo…..

Leggi tutto... 0

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota:

“Ho letto che nella Lotta all'evasione fiscale, è fortemente crollato l'apporto dei Comuni.

Nel 2016 gli accertamenti realizzati dall'Agenzia delle Entrate con il contributo dei comuni sono diminuiti del 41,3% rispetto al 2015.

Ovviamente sono in calo anche le somme riconosciute agli Enti locali per tale attività.

E' quanto evidenzia la Corte dei Conti nel Rendiconto generale.

Un calo, quello del 2016, che conferma un trend in atto da anni.

Si è scesi da 3.455 accertamenti del 2012 a 1.156 del 2016 passando per i 2.916 del 2013, i 2.701 del 2014 e i 1.970 del 2015.

Tornando ai dati, la Corte dei Conti evidenzia che considerando l'intero quinquennio 2012-2016 la diminuzione degli accertamenti realizzati con il contributo dei comuni raggiunge il 66,5%.

Ho anche letto che a livello regionale i comuni che maggiormente hanno utilizzato lo strumento nel 2016 sono quelli della Calabria con 230 segnalazioni, seguita dagli Enti della Lombardia con 161 segnalazioni e dall'Emilia Romagna con 160 segnalazioni.

Fanalino di coda la Basilicata con zero segnalazioni, preceduta da Valle d'Aosta con una segnalazione, Abruzzo con 4 e Molise con 5 segnalazioni.

Nel quinquennio il crollo più significativo nelle segnalazioni si è registrato in Lombardia passata da 1.127 del 2012 a 161 del 2016 e in Emilia Romagna passata da 1.061 a 160.

Mi chiedo se Amantea abbia fatto segnalazioni.

Ed in caso negativo mi chiedo perché non l’ abbia fatto.

Stamattina sono andato in banca a pagare l’ IMU e mentre ero in attesa del mio turno entra un conoscente e dopo il saluto di prammatica gli chiedo “ Sei venuto anche tu a pagare l’IMU?”

“Io non l’ho mai pagato” mi risponde seriamente.

“ Scherzi?” gli faccio.

“ Affatto”. Gli credo ed allora mi viene una domanda da porgere al comune di Amantea.

Perché non pubblicate le generalità di coloro che hanno pagato l’IMU in modo da far sapere chi evade

E perché non aprite un filo diretto di “accelerazione” dei controlli, su segnalazione dei cittadini?

La lotta all’evasione è una lotta che deve essere condivisa.

E similmente perché non pubblicate l’elenco di tutti gli iscritti nei ruoli dell’acqua, dei rifiuti e di tutte le altre tasse e tributi comunali ed annualmente l’avvenuto pagamento?

Forse ad Amantea ci siamo ancora persone oneste che potremmo aiutare il comune nella difficile lotta all’evasione così da “pagare tutti, pagare meno”

E porre fine anche al possibile voto di scambio alimentando la democrazia”.

Leggi tutto... 0

E’ tempo di Natale e quindi è tempo di regali.

Vado in un supermercato per comprare un ferro da stiro.

Incontro un amico che si è candidato alle recenti elezioni comunali.

Scambiamo quattro chiacchiere. Si informa su quanto succede al comune.

Poi, siccome– secondo lui- io non mi sbilanciavo, mi spara la domanda da 10 mln di euro.

Ma è vero che ……………. , e mi fa un nome della minoranza, entrerà nella maggioranza e sarà nominato assessore?

Beh, in politica nulla è impossibile, ma che, poi, qualcuno perda il posto di assessore per fare entrare uno della opposizione, mi sembra una abnormità! – rispondo.

Tanto più che non vedo fragilità della attuale giunta- continuo.

Non è un giudizio negativo sulla persona che mi hai detto, ma mi sembra molto improbabile, quasi impossibile.

Certi fatti, in politica, non si dimenticano facilmente e vorrei che tu ricordassi quanto è successo subito dopo queste difficili ultime consultazioni elettorali, conclusesi come tu sai!

Forse chi ti ha suggerito questa ipotesi avrà visto alcuni incontri tra qualcuno della maggioranza e qualcuno della minoranza ed ha supposto che potessero esserci punti di incontro di natura politica”.- finisco.

A meno che Babbo Natale non abbia ricevuto la sua letterina con la quale gli chiedeva un posto di assessore e nel suo grande sacco non ne abbia trovato uno disponibile…..!

Sgrana gli occhi e si batte lievemente la mano destra aperta sulla fronte.

Poi accenna un lieve sorriso.

“Ma io l’ ho visto parlare con ……… - dice – e tira giù diversi nomi che contano, di giunta, di maggioranza e dintorno.

Secondo me con ……….. parlava del problema dei suoi grandi elettori di Campora SG, e con …… ………parlava del problema di ………., ed infine con ………….parlava del problema di ………..

Poi poggia la mano destra sulla faccia lasciando quasi libero l’occhio sinistro che apre interrogandomi sorpreso.

Hai ragione, avevo dimenticato quello che è successo subito dopo le elezioni, ………

Poi prima che continuasse concludo dicendo “ In politica- te lo ripeto- nulla è impossibile. Può anche darsi che sia tu ad avere ragione. Ma se fosse così sarebbe l’inizio della fine di questa giunta!

Ma dura?

In politica- te lo ripeto- nulla è impossibile.

Nemmeno che arrivi babbo natale con la sua slitta.

Ciao!

Leggi tutto... 0
© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy