BANNER-ALTO2
A+ A A-

como“Il prete degli ultimi”, così veniva chiamato da tutti il sacerdote Don Roberto Malgesini, è stato ucciso barbaramente a coltellate a Como, vicino la sua parrocchia, da un senzatetto extracomunitario, di origine tunisina, che il parroco ben conosceva e assisteva. E’ stato aggredito questa mattina intorno alle sette e poi un’ora dopo è andato a costituirsi presso la Caserma dei Carabinieri. Quini era lucido e cosciente di quello che aveva combinato. Ora qualcuno sta cercando per farlo passare per pazzo e sta cercando di minimizzare la triste notizia. Domenica si vota in molte Regioni italiane e alcuni partiti politici hanno paura che la Lega di Salvini cercherà di sfruttare al massimo questo episodio. Poverino, dicono, aveva problemi psichici. Poverino un corno. Ha ucciso a sangue freddo un uomo buono che cercava sempre di aiutare gli altri. Molti, però, piangono questo sacerdote. Quando avevano bisogno di aiuto, di pane, di medicinali, di consigli, si rivolgevano a lui e Don Roberto ha sempre spalancato le porte della sua parrocchia e le sue braccia, non ha mai detto di no a nessuno. Don Roberto aveva 51 anni, valtellinese di Morbegno (Sondrio) ed era da tutti amato e rispettato per il suo forte impegno nel dare assistenza a migranti ed emarginati. Aveva da poco iniziato il suo giro mattutino per distribuire la prima colazione. L’uomo che ha ucciso il parroco era molto conosciuto dalle Forze dell’Ordine e sin dal 2015 aveva ricevuto diversi decreti di espulsione perché era un immigrato clandestino. Sul luogo dell’omicidio è giunto anche il Vescovo di Como Mons. Oscar Cantoni. Il Sindaco ha proclamato il lutto cittadino. Il Governatore della Lombardia piange la morte di Don Roberto aggredito da questo senzatetto a cui il sacerdote aveva dato assistenza e conforto. Bella riconoscenza!. Vengono assistiti e poi ti uccidono. Meditate gente, meditate!.

Francesco Gagliardi

Leggi tutto... 0

pizza-tricoloreNapoli, città simbolo della buona cucina

L'Italia è un paese stimolante, nelle sue strade si sente arte, musica, bellezza e, naturalmente, la squisita gastronomia.

La cucina italiana ha viaggiato per il pianeta aggiungendo pizza, pasta e gelato alle diverse culture del mondo. Tuttavia, offre nelle sue diverse regioni squisiti piatti da scoprire, che fanno delle città d'Italia un percorso ideale per il turismo gastronomico. Alcuni dei piatti tipici della gastronomia italiana sono il risotto, la pasta e la pizza, ma anche il carpaccio, lo zampone e il calzone. Tra le bevande tradizionali il limoncello, ma anche deliziosi dolci come il tiramisù, la panna cotta, i cannoli e il panettone.

Tra le città protagoniste della buona cucina, Napoli. È una delle città più rappresentative della gastronomia italiana poiché è un riferimento diretto per la pizza margarita, le cui versioni hanno fatto il giro del mondo. È inoltre possibile trovare deliziosi piatti preparati con pesce, crostacei, verdure, frutta e cereali abbondanti nella regione, per ulteriori informazioni su prelibatezze 100% made in Italy, tradenordest.com.

La gastronomia italiana è una festa dei sapori che rispecchia la diversità culturale e la storia di un Paese di tradizione familiare, che rievoca usi, odori e profumi di una volta come attrazione che affascina i turisti del mondo.

Dall’antipasto al dolce, i piatti più consumati dai turisti

Ogni regione ha il suo piatto, ad esempio, al nord, il risotto, che come suggerisce il nome, la sua base principale è il riso , di solito è preparato con brodo, per dargli una consistenza più liscia e cremosa , e può essere condito con spezie. Uno dei tesori meglio custoditi della cucina italiana è il pesce ed i frutti di mare, i gioielli del Mar Tirreno e del Mar Mediterraneo.

La carne: l'Italia ha migliaia di ricette consigliate al 100% per i carnivori, le più famose sono l’ossobuco o il panino misto, tuttavia ce ne sono molte altre che vengono preparate in umido o in brodo.

La pizza, il piatto napoletano per eccellenza, diffuso in tutto il mondo e che nessuno si stanca di mangiare. Invece fra tutte le salse, la regina è il pesto. La salsa verde, composta da basilico, olio d'oliva, prezzemolo, maggiorana, pecorino, aglio e pinoli che dona quel sapore particolarmente fresco e coinvolgente, rende un piatto a priori denso, leggero.Le regioni più visitate sono Sicilia, Toscana ed Emilia Romagna. Le città più adorate sono Napoli, Roma e Firenze. Ma anche gli stranieri sono molto interessati al turismo gastronomico.

L'Italia offre 825 prodotti a indicazione geografica, 5.056 prodotti agroalimentari tradizionali, quasi 335.000 aziende di ristorazione, oltre 23.000 aziende agricole e 114 musei tematici legati alla gastronomia, oltre a 173 percorsi e sapori del vino.

Perché la cucina italiana piace tanto anche all’estero

L'Italia ha un'offerta gastronomica molto ampia, è la meta perfetta per gli amanti del buon cibo in quanto offre una festa di sapori, che renderanno il tour qualcosa di memorabile. Uno dei motivi principali per cui il cibo italiano è amato a livello internazionale è perché non ci sono sorprese, quando si va in un ristorante italiano si sa sempre cosa si mangia. Ciò significa che in genere chi va in un ristorante italiano vuole degustare i piatti che vengono apprezzati facilmente da tutti, merito della semplicità della loro composizione. Grazie alla sua posizione geografica, le regioni italiane godono di una grande varietà di verdure, ortaggi, frutta, carne, pesce e crostacei che hanno gettato le basi della dieta mediterranea famosa e imitata nel mondo.

 

Leggi tutto... 0
studi legaliLa legge italiana prevede che chiunque causa un danno debba provvedere al risarcimento.
Ma cosa è il danno e come sappiamo se ne siamo stati vittime?
Il danno viene definito dall'ordinamento italiano come ciò che è stato causato da un comportamento negligente, dall'imperizia o dall'imprudenza nonché dalla volontà di un soggetto. Nei casi in cui, quel comportamento non sia autorizzato, la legge prevede che, l'autore risarcisca chi lo ha subito.
Esistono vari tipi di danni e quelli risarcibili si dividono in patrimoniali e non patrimoniali.
Le situazioni che si possono presentare sono molteplici e non è facile sapersi destreggiare tra leggi e trattative con assicurazioni ecco che, rivolgersi alla consulenza legale di un avvocato, diventa importante in tutti quei casi in cui si verifichino eventi o incidenti che hanno causato danni a persone o a cose.
Il supporto di un legale specializzato nel settore del risarcimento del danno diventa fondamentale per potersi difendere in sede giudiziale.
Avvalersi di un valido aiuto può fare la differenza anche nelle fasi stragiudiziali che precedono una eventuale instaurazione di giudizio.
Affidarsi ad un valido studio legale, specializzato nel settore di risarcimento danni, è fondamentale per fare in modo che si possa ottenere un adeguato indennizzo in tempi certi.
In questo articolo vi presentiamo i migliori studi legali d'Italia specializzati in risarcimento danni.

MILANO - Studio legale Ferrati
Lo Studio Legale Ferrati, fondato dall’avvocato civilista Paolo Ferrati, vanta una consolidata esperienza in tema di responsabilità civile e nell’ottenimento del risarcimento dei danni.
Lo studio offre una pluriennale esperienza nel diritto assicurativo ed una maturata competenza specifica in tema di responsabilità dei medici e degli ospedali avendo gestito contenziosi nell’interesse di varie strutture ospedaliere di rilevanza nazionale.
Gli avvocati dello Studio Ferrati, hanno una approfondita dimestichezza anche nel campo dell'infortunistica stradale e nella responsabilità del produttore in caso di danno causati da prodotti difettosi.
Sono specializzati anche nell'assistenza in caso di infortuni sul lavoro e responsabilità professionale (avvocati, notai, revisori dei conti, sindaci, commercialisti, broker assicurativi ed agenti di assicurazione) e responsabilità medica.

ROMA - Studio legale Petroncini
Petroncini studio legale Roma è sinonimo di eccellenza in tema di assistenza e consulenza in risarcimento danni.
Da oltre 15 anni mette a disposizione dei suoi assistiti la propria esperienza specializzata fornendo prestazioni personalizzate e mirati all'ottenimento di risultati in tempi certi. Lo Studio Legale Petroncini vanta altresì, la certificazione ISO 9001:2015, la norma che definisce i requisiti di un sistema di gestione altamente qualitativo, con particolare riguardo all’efficienza dei processi, all'aggiornamento professionale costante degli Avvocati e ad un attento monitoraggio dei risultati.
Lo Studio è in grado di offrire anche consulenza specializzata in svariati settori come il Diritto Immobiliare, la Responsabilità Medica e l'Infortunistica Stradale.
Lo Studio Petroncini, da anni si occupa con estrema serietà e professionalità, di risarcimento danni, con particolare riferimento ai danni causati dai sinistri stradali.
Particolare attenzione viene riservata alla tutela della salute.
La Costituzione Italiana, all'articolo 32, difende la salute come diritto fondamentale del cittadino nell'interesse della collettività, ecco che lo Studio Petroncini, si dedica a tutelare gli assistiti che hanno subito un danno di questo diritto inalienabile.
La passione, la professionalità e la discrezione, sono tratti fondamentali dello Studio Legale che lavora su ogni singolo caso con la massima scrupolosità e dedizione per raggiungere l'obiettivo di garantire all'assistito un giusto risarcimento danni.
Una particolare area di specializzazione dello Studio Legale Petronconcini è quella che si occupa delle richieste di risarcimento per colpa medica.
I danni che si possono verificare in questo ambito sono molteplici e lo studio ha una consolidata esperienza nella gestione di questo tipo di casistica.
Nell'eventualità in cui si sia verificato un errore del medico, o una responsabilità dell'ente ospedaliero o della struttura sanitaria, per una diagnosi errata o emessa in ritardo fino ai difetti dei prodotti biomedicali, si ha diritto ad un risarcimento danni.
Gli avvocati dello Studio Petroncini assistono privati e aziende nel percorso verso la ricerca delle responsabilità per ottenere l'equo risarcimento.
Si avvalgono di consulenza specializzata tra medici legali e consulenti professionali.
Lo Studio Legale Petroncini è in grado di offrire alti standard qualitativi ed integrità etica e deontologica, caratteristiche che ricerca anche nella scelta dei consulenti di cui si avvale.

NAPOLI - Studio legale Cortese
Lo Studio Legale Cortese, fondato a Napoli dall’avvocato civilista Armando Cortese, opera da tren'anni nel settore civile offrendo alla clientela servizi legali di qualità e competenza.
Lo studio si occupa prevalentemente di Diritto civile, Diritto commerciale e contrattuale, Diritto sanitario e malasanità, Recupero crediti, Diritto di famiglia
Risarcimento danni, Sinistri stradali e Diritto immobiliare.


Leggi tutto... 0
BANNER-ALTO2
Evidenzia HTML

I Racconti

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy