loading...
A+ A A-

Riceviamo e pubblichiamo:

Caro Sindaco,

dopo il comunicato diffuso dall’ Amministrazione Comunale di Amantea in merito all’ organizzazione dell’edizione 2018 del Carnevale e ai rapporti con il Comitato,

avevamo sperato, molto ingenuamente, in un “chiarimento” nella tua qualità di primo cittadino della nostra comunità.

Sollecitiamo ora questo chiarimento anche alla luce di quella che è stata l’edizione del Carnevale di Amantea del 2018.

In tutta sincerità, speravamo in qualcosa di molto meglio che potesse tenere, comunque, “alta” la reputazione del nostro Carnevale soprattutto fra i tanti spettatori fuori Amantea. Senza giri di parole, non avevamo condiviso il programma che intendeva realizzare l’Amministrazione Comunale – e realizzato forse ancora peggio delle nostre previsioni - pur avendo offerto la nostra disponibilità nell’organizzazione.

Le conseguenze più nefaste di questo insuccesso sono le divisioni che si sono create fra l’Amministrazione e quanti hanno finora portato avanti questa manifestazione.

Riteniamo che le tue parole dal palco dell’invito alla collaborazione suonino del tutto stonate quando l’Amministrazione cerca di appropriarsi di un evento partorito e realizzato dalla capacità e dall’impegno di tanti cittadini che poi vengono tenuti in disparte o, addirittura, mortificati.

Quello andato in scena nel febbraio 2018 non è stato il “Carnevale di Amantea – Allegria di Calabria”, per la semplice ragione che sono mancate molte delle condizioni e molti altri fattori che hanno caratterizzato le precedenti 25 edizioni.

Permettendoci una battuta, il carnevale di quest’anno l’unica cosa in più che ha avuto rispetto al passato sono stati i costi a carico dell’Amministrazione….

Il Carnevale, oltre al contributo dell’Amministrazione Comunale (la manifestazione si è svolta comunque, anche quando è venuto meno il contributo finanziario del Comune...) si fonda sul lavoro di tantissimi volontari che sacrificano il loro tempo dando luogo alla loro capacità creativa.

Come ben sai, un buon amministratore dovrebbe, oltre che essere orgoglioso dei suoi cittadini attivi, sostenere e custodire le cose che sono diventate patrimonio dell’intera Città, e non creare steccati e divisioni.

Come Comitato organizzatore del Carnevale siamo, perciò, seriamente preoccupati del futuro del nostro Carnevale.

Faremo di tutto per non far disperdere questo patrimonio e siamo certi che la tua Amministrazione vorrà operare nella stessa direzione.

Pensiamo, infatti, che tu abbia fatto tesoro degli errori compiuti in questa occasione per non doverli ripetere in futuro.

Il rapporto con le associazioni ed i gruppi di cittadini e le categorie economiche è necessario non solo per l’organizzazione del Carnevale ma per ogni altra manifestazione che porta lustro, e risorse, alla nostra Città.

Tanto per non andare lontano, ad esempio, nel successo delle manifestazioni di quest’anno di Campora e Fiumefreddo non è assolutamente casuale la gestione e la presenza delle associazioni di volontariato.

Cogliamo questa occasione, per farti presente che, da tempo, oltre alla riorganizzazione del Comitato stesso, siamo in una fase avanzata di progettazione dell’organizzazione di un evento, al di fuori del periodo di Carnevale e dell’Estate, che, collegato al lavoro per il carnevale, riteniamo possa rappresentare un valido tassello alla vocazione turistica della nostra Città.

Ma per la sua realizzazione c’è bisogno, oltre al lavoro dei volontari, della partecipazione del Comune e delle categorie economiche.

Confidando in un tuo sollecito riscontro che possa rappresentare un’ampia apertura di prospettive per il futuro del “nostro” Carnevale, inviamo i nostri più cordiali saluti

Amantea, 20 febbraio 2018               Comitato Carnevale “G. Brusco” - Amantea

Leggi tutto... 0

Ormai le scelte sembra siano state fatte.

Ieri sera la consacrazione in un incontro segretissimo al quale hanno partecipato i big del PD calabrese .

C’erano Mario Oliverio , Enza Bruno Bossio, Nicola Adamo.

E poi tutto il PD amanteano ed oltre.

C’era anche gran parte della vecchia amministrazione Sabatino.

Il sindaco attuale ( Mario Pizzino) ed il sindaco precedente (Monica Sabatino).

Il vicesindaco attuale (Andrea Ianni Palarchio) ed il vicesindaco precedente( G.B. Morelli).

E poi assessori e consiglieri della giunta attuale e della giunta precedente.

Per quella attuale parliamo di Enzo Giacco, Concetta Veltri, Luca Ferraro, Giuseppe Maria Vairo.

Per quella precedente parliamo di Gianluca Cannata.

E poi c’erano diversi politici locali.

Un gruppo di politici e personalità politiche che pensano di poter fare del PD il primo partito amanteano.

Ovviamente chiediamo scusa a coloro che non abbiamo menzionato o che abbiamo menzionato diversamente .

Al centro destra resta poco.

Tra questi Rocco Giusta, Robert Aloisio, Francesca Policicchio, Fulvio Chilelli ed altri.

Non identificati alcuni politici amanteani.

Leggi tutto... 0

Il carnevale del 2018 sarà il carnevale delle osservazioni, delle contestazioni, dei mugugni e delle lamentele.

Sono in tanti, non solo gli storici organizzatori che quest’anno sono stati esautorati dalla gestione del carnevale amanteano, a contestare un carnevale, peraltro,”salvato” dal carro dei Romani di Campora San Giovanni.

Un carro dovuto alla pro loco camporese .

Senza quest’ultimo il carnevale amanteano sarebbe stato rappresentato da un solo carro.

E le contestazioni non sono solo relative alla scarsezza del “grande” carnevale nepetino.

NO!

Le principali osservazioni sono quelle relative al comportamento del comune.

Cominciamo dall’impegno di spesa per il carnevale 2018.

La prima determinazione è la n 47 dell’8 febbraio che impegna 700,01 euro per fornitura di materiale vario di ferramenta necessario per la preparazione del carnevale di Amantea

L seconda determinazione è la n 49 del 13 febbraio che liquida 1.187,06 euro sempre per fornitura di materiale vario di ferramenta necessario per la preparazione del carnevale di Amantea

Si tratta di 1.887,07 euro

Poi c’è la delibera n 18 dell’8 febbraio che impegna altri 6.541,40 così suddivisi

Siae 761,80 euro

Postazione mobile di soccorso CRI 300,00 euro

Servizio luci 1500,00 euro

Servizio audio luci 800,00 euro

Spettacoli di animazione ed artisti di strada 2.000,00 euro

Sommano 5.341,40

Iva su 5.341,40

Sommano euro 8.428,47

In tali atti mancano i costi per la sicurezza ed ovviamente i costi del personale di vigilanza

Le delibere non permettono di capire se le spese siano riferite a tutti i carri ed alle manifestazioni sia di Amantea che di Campora SG per cui aspettiamo un qualche chiarimento da parte dell’amministrazione

Prendiamo però atto che la situazione economia del comune di Amantea è nettamente migliorata perchè si spendono quasi 10 mila euro per il carnevale, certamente per l’estate saranno disponibili somme ben più notevoli.

Non come lo scorso 2017 la cui estate è stata fatta a costo zero!

Insomma tante riserve ed una sola cosa buona!

Leggi tutto... 0
© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy