loading...
A+ A A-

Una sorpresa stamattina.

Gli scuolabus fino a ieri hanno fatto salire gli scolari dentro il cortile, cioè in sicurezza totale visto che nel cortile non sono ammessi, né possono essere ammessi, autoveicoli.

Il cortile, infatti,è usato per l’ingresso e l’uscita dei bambini.

Ed ecco oggi la sorpresa.

Come si nota dalla foto i bambini saliranno sugli scuolabus dal marciapiede antistante la scuola

E’ da ritenere che la sosta riservata potrebbe essere usata anche per la discesa.

Non abbiamo certezza di quanto esposto perché , e questo non è affatto strano, sul sito del comune non è pubblicata la necessaria e specifica ordinanza.

Andremo a vedere se le stesse ragioni di sicurezza saranno usate anche per le altre scuole amanteane e vi faremo sapere

Sarà comunque necessario ben altro per regolamentare il traffico di va Dogana all’entrata e soprattutto all’uscita della scuola

Sicuramente qualche sana contravvenzione

Riusciranno i nostri eroi ad educare gli amanteani al rispetto del codice della strada?

Leggi tutto... 0

imagesNell’ambito delle iniziative organizzate per la “Giornata della memoria delle vittime civili e militari di Amantea nel secondo conflitto mondiale”, istituita dall’Amministrazione comunale nel 2018, mercoledì 20 febbraio 2019 alle ore 16.30 - nei pressi del civico 50 di via Indipendenza, dinnanzi alle c.d. “Case Sciullate” - si terrà una solenne cerimonia, per ricordare i nostri concittadini che hanno perso la vita nel bombardamento del 20 febbraio del ‘43. Sarà il Sindaco Mario Pizzino a ricordare le ventisei vittime ed a posare un fascio di fiori in loro memoria.

Giovedì 21 febbraio 2019 alle ore 9.30, poi, con la partecipazione degli istituti scolastici, nella sala consiliare del Comune si terrà una riflessione sui temi della seconda guerra mondiale in Calabria e ad Amantea con la partecipazione del Sindaco Mario Pizzino, del Presidente del Consiglio comunale Enzo Giacco e degli esperti di storia locale Roberto Musì e Alfonso Lorelli.

Alle ore 11.00 ci si muoverà in corteo verso il civico 50 di via Indipendenza dove la Città si raccoglierà in un momento solenne per ricordare le vittime del 20 febbraio di settantasei anni fa e del secondo conflitto mondiale.

La cittadinanza è invitata a partecipare.

L’Amministrazione comunale

Leggi tutto... 0

Considerazioni amare ma vere quelle che Rocco Giusta il neo assessore al carnevale ha inviato alla stampa e relative proprio al carnevale di Amantea.

Eccole:

“Saltare questa edizione, fare una sosta forzata dei carri allegorici per ripartire l’anno prossimo con un progetto innovativo capace di entusiasmare la città rilanciando la manifestazione su circuiti consoni alla sua storia.

 

 

 

 

Sembra un paradosso ma, ad oggi, resta l’unica strada percorribile per ridare prospettiva e senso ad un evento che negli anni ha registrato straordinari momenti di crescita, ma non di sviluppo. “Fermarsi per quest’anno” è una scelta non facile, sofferta e anche un pò coraggiosa.

Una decisione assunta dopo aver ragionato a lungo con il “Comitato Carnevale Città di Amantea” ed i carristi, e aver sentito il parere delle scuole di ballo che insieme costituiscono l’anima della manifestazione.

Lo stop riguarda esclusivamente la sfilata dei carri con comparse e quindi l’impegno diretto dell’amministrazione, del comitato e dei carristi nella fase organizzativa e di gestione.

Naturalmente l’amministrazione comunale supporterà le iniziative spontanee di gruppi in maschera e delle “mascherine” che di sicuro continueranno ad allietare il carnevale cittadino.

Il focus è già puntato sulla edizione del 2020, alla quale inizieremo a lavorare dal prossimo mese di aprile.

Punto di svolta sarà la costituzione di un soggetto con una “forma giuridica” tale da garantire l’accesso a bandi regionali ed europei, anche per la creazione di laboratori sartoriali e della cartapesta.

Un progetto inedito da sviluppare in modo trasparente ed inclusivo, attraverso il protagonismo delle realtà associative ed imprenditoriali del nostro territorio.

L’assessore Rocco Giusta”

Impossibile non segnalare la forte novità della proposta di costituire un “nuovo” soggetto con una “forma giuridica” tale da garantire l’accesso a bandi regionali ed europei, anche, noi diciamo soprattutto, per la creazione di laboratori sartoriali e della cartapesta.

Ed altrettanto impossibile non segnalare l’onestà di Giusta nel prendere e dare atto che il “sistema carnevale amanteano” ha mostrato i suoi limiti, la mancanza di passione e di entusiasmo, la rigidità r formalità che hanno allontanato il vero cuore di queste manifestazioni che per vivere hanno bisogno non di tecnicismo soltanto ma di partecipazione della comunità non come stanti ma come parte vitale del carnevale stesso.

Speriamo che questo nuovo organismo sia fortemente partecipato non da soloni imbalsamati ma da elementi partecipanti e che si espongono personalmente

Ed Amantea ha queste persone!

E nei prossimi giorni nella sezione Amanteafutura porgeremo pubblicamente alla attenzione di Giusta una serie di idee che in parte gli abbiamo offerto in via personale e che potranno dare nuova forze e nuova luce al carnevale di Amantea.

Leggi tutto... 0
© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy