BANNER-ALTO2
A+ A A-

Provincia CosenzaCOSENZA, 5 FEBBRAIO 2020 - È tutto pronto per le elezioni provinciali di domenica 7 febbraio. Si vota dalle ore 8.00 alle ore 20.00 per il rinnovo della carica di Presidente della Provincia di Cosenza.

Ieri si è svolta la riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduta dal Prefetto della provincia di Cosenza, dottoressa Cinzia Guercio, per valutare tutti i dettagli del Piano per lo svolgimento in sicurezza delle elezioni di secondo livello.

Non è stato riscontrato alcun tipo di problema: ritenute idonee le Linee guida sulle misure di contenimento della diffusione del virus Covid-19 per la gestione delle procedure elettorali.

Il Protocollo sanitario recante le misure di contrasto e di mitigazione anti Covid 19 era stato ritenuto idoneo e conforme alle normative di riferimento anche dal Dipartimento Prevenzione U.O.C. Igiene e sanità pubblica dell’Asp di Cosenza.

Inoltre, negli otto seggi elettorali previsti e allocati nella sede della Provincia di Cosenza in Piazza XV Marzo n.5 e nella sede distaccata di Corso Telesio n. 17, gli agenti della Polizia Provinciale vigileranno sulla corretta applicazione delle norme e su tutte le operazioni connesse all’accesso ai seggi e al controllo delle aree esterne adiacenti agli stessi, al fine di evitare assembramenti.

Le elezioni provinciali sono elezioni di secondo livello e a votare saranno i sindaci e i consiglieri comunali dei Comuni della provincia di Cosenza, il cui numero complessivo è di 1804 elettorali.

I 150 Comuni della provincia di Cosenza sono suddivisi in cinque fasce:

-        Fascia A: Comuni con popolazione fino a 3.000 abitanti - Scheda Azzurra

-        Fascia B: Comuni con popolazione da 3.001 fino a 5.000 – Scheda Arancione

-        Fascia C: Comuni con popolazione da 5.001 a 10.000 - Scheda Grigia

-        Fascia D: Comuni con popolazione da 10.001 a 30.000 - Scheda Rossa

-        Fascia E: Comuni con popolazione da 30.001 fino a 100.000 - Scheda Verde

I seggi sono così dislocati: Seggio elettorale centrale per sindaci e consiglieri dei 3 Comuni della “Fascia E” (83 elettori iscritti) allocato nella Sala Specchi del Palazzo della Provincia in piazza XV Marzo; sottosezioni n. 1/2/3 per sindaci e consiglieri dei 92 Comuni della “Fascia A” allocati nella Sala Nova del Palazzo della Provincia (da Acquaformosa a Falconara Albanese – 335 elettori), negli Uffici A.T.O.  del Palazzo della Provincia (da Figline Vegliaturo a Piane Crati – 341 elettori), nella Sala Enoteca del Palazzo della Provincia (da Pietrafitta a Zumpano - 330 elettori); sottosezione n. 4 per sindaci e consiglieri dei 10 Comuni della “Fascia  D” (170 elettori) allocata nella Sala Commissioni del Palazzo della Provincia; sottosezione n.5 per sindaci e consiglieri dei 17 Comuni della “Fascia C” (221 elettori) allocata nella Sala Consiglio del Palazzo della Provincia; sottosezione n. 6 e n. 7 per sindaci e consiglieri dei 25 Comuni della “Fascia B” (324 elettori), allocati nella Sala MAM del Palazzo sito in Corso Telesio n. 17.

Così come sottolineato anche nel corso della riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza, è stata posta la massima attenzione per garantire il regolare svolgimento del procedimento elettorale che avverrà con l’applicazione delle misure di prevenzione da Sars-Cov 2 contenute nel protocollo sanitario e di sicurezza sottoscritto tra il Ministero dell’Interno e il Ministero della Salute, e correlate circolari

Leggi tutto... 0

provinciaSi svolgeranno domenica 7 febbraio 2021, dalle ore 8.00 alle ore 20.00, le elezioni per il rinnovo della carica di Presidente della Provincia.

Per garantire il regolare svolgimento del procedimento elettorale, e in applicazione delle misure di prevenzione da Sars-Cov2 contenute nel protocollo sanitario e di sicurezza sottoscritto tra il Ministero dell’Interno e il Ministero della Salute, sono stati previsti un numero complessivo di 8 seggi, allocati nella sede della Provincia di Cosenza in Piazza XV Marzo n. 5, e nella sede distaccata di Corso Telesio n. 17.

Le elezioni provinciali sono elezioni di secondo livello e a votare saranno sindaci e consiglieri comunali dei 150 Comuni della Provincia di Cosenza, il cui numero complessivo è di 1803 persone.

“Saranno indicate apposite vie di ingresso e di uscita, chiaramente identificate con opportuna segnaletica, in modo da prevenire il rischio di interferenza tra i flussi di entrata e quelli di uscita; i locali destinati ai seggi avranno un ambiente sufficientemente  ampio per consentire il distanziamento non inferiore a un metro sia tra i componenti del seggio che tra questi ultimi e l’elettore; sarà garantita la distanza di due metri al momento dell’identificazione dell’elettore; il corpo della Polizia provinciale curerà tutte le operazioni connesse all’accesso ai seggi e al controllo delle aree esterne adiacenti agli stessi, al fine di evitare assembramenti”. Queste sono alcune delle Linee guida sulle misure di contenimento della diffusione del virus Covid-19 per la gestione delle procedure elettorali, consultabili anche sul sito della Provincia, nella sezione dedicata alle Elezioni provinciali 2021 (https://www.provincia.cs.it/portale/documentazione/eleprov2021/). Sarà inoltre disposta, per ogni sede di seggio, la presenza di agenti della Polizia provinciale con il compito di vigilare sulla corretta applicazione delle norme del provvedimento e il rispetto delle indicazioni in esso contenute. 

Leggi tutto... 0

armiQuesta notte a Cosenza e precisamente all’armeria Diana Sport della centralissima Piazza Loreto c’è stato un furto di armi e munizioni. I malviventi hanno sfondato la vetrina del negozio utilizzando un’auto Fiat Stilo di colore grigio come ariete ed hanno portato via fucili, pistole e munizioni. La macchina successivamente, ma nella tarda mattinata, è stata ritrovata nel quartiere dove abitano i Rom, risultata ovviamente rubata. C’è da registrare che i malviventi durante la fuga hanno perso per strada pistole e munizioni e che sono state poi ritrovate nella mattinata da alcuni passanti, consegnate immediatamente alle Forze dell’Ordine. I Carabinieri di Cosenza insieme alla scientifica sono al lavoro per identificare gli autori del furto e stanno visionando le telecamere del negozio e di tutte le attività commerciali vicine. Piazza Loreto si trova al centro della Città ed è attraversata da due strade frequentatissime di giorno e sia di notte e nelle vicinanze ci sono tanti palazzi, ma né gli automobilisti di passaggio hanno visto la vetrina in frantumi né i residenti hanno sentito il fracasso della vetrina sfondata dalla macchina. L’allarme è scattato nella mattinata quando gli autori dello sfondamento e del furto, indisturbati, hanno avuto molto tempo per dileguarsi e poi nascondere la refurtiva, forse nella campagna circostante. Non è la prima volta che i malviventi a Cosenza usano questa tecnica del furto con spacco. L’hanno usata altre volte per rapinare tabaccherie e sale da gioco.

Leggi tutto... 0
BANNER-ALTO2

I Racconti

Meteo - Cosenza

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy