loading...
A+ A A-

Dice l’assessore Concetta Veltri: “Abbiamo affrontato il problema delle manifestazioni estive con un deciso ed innovativo taglio tecnico-amministrativo.

Abbiamo , cioè, deciso di acquistare un palco per la sola frazione di Campora San Giovanni.

Un palco che arriverà nei prossimi giorni.

Il palco sarà montato stabilmente in Piazza San Francesco così da poter essere utilizzato gratuitamente da chiunque debba servirsene, sia esso il comune, siano esse le associazioni che realizzano spettacoli su arera pubblica.

Non solo Campora San Giovanni avrà, quindi, un proprio palco stabile e definitivo, ma si eviteranno i forti costi del montaggio/smontaggio e del trasporto da parte a parte del territorio comunale.

In tal modo anche Amantea conserverà il proprio palco grande senza che il suo uso sia inciso negativamente dai bisogni di Campora San Giovanni.

Con la stessa logica abbiamo deciso di acquistare 600 sedie per gli spettacoli, parte delle quali saranno stabilmente assegnate alla Frazione Campora san Giovanni per gli spettacoli che saranno realizzati nella frazione.

Tutte le sedie saranno targate con il simbolo indelebile di proprietà del comune onde non poter essere “trafugate” da chicchessia.

Le sedie della frazione saranno conservate nei locali sottostanti la chiesa.

Per la conservazione delle sedie del Capoluogo dovrà essere trovato un apposito locale.

Il loro uso sarà assentito con annotazione costante dello scarico /carico.

E’ nostra intenzione evitare che si perdano!

Ovviamente si tratta di un primo passo per una gestione sempre più ottimale degli eventi amanteani che come noto sono realizzati quasi a costo zero, per cui le dotazioni tecniche appaiono fortemente dovute da parte del comune.

Altri “passi” nella direzione di una ottimale collaborazione tra ente ed associazioni seguiranno nel tempo e saranno .finalizzati alla massima dotazione a favore delle associazioni.

Per completare il quadro d’insieme evidenzio che sto facendo predisporre un apposito regolamento che dia certezze sul buon uso delle nostre attrezzature”.

Amantea 19.7.2018

L’Assessore Concetta Veltri

Leggi tutto... 0

Lamezia Terme – È tornato in libertà, Domenico Pileggi, il 65enne di Lamezia rimasto coinvolto nell’operazione "Multiservizi", eseguita dalla Guardia di finanza di Paola e di Amantea

 

 

per quanto riguarda la gestione di diversi appalti pubblici del Comune di Amantea.

Il 65enne, difeso dagli avvocati Francesco Gambardella e Teresa Guido, su provvedimento del tribunale del Riesame depositato oggi, quindi, è stato scarcerato.

Pileggi (ex funzionario ad Amantea ora in servizio in un altro comune) era stato arrestato insieme ad altre 5 persone, perché ritenuto responsabile del reato di turbativa d’asta e falso ideologico e si trovava in carcere dal 29 giugno scorso quando è scattata l’operazione.

La scarcerazione di Pileggi anticipa ed induce quella di domani di Emma Pati.

Leggi tutto... 0

Ieri sulla isolata spiaggia di Catocastro è stato trovato il cadavere decomposto di un delfino.

Un amanteano ha chiamato la Guardia Costiera che è intervenuta sul posto senza però emettere alcun comunicato in merito.

Nemmeno un paio d’ore ed i resti di questo delfino vengono “ripresi” dal mare agitato e riportati al largo.

Il servizio manutentivo del comune di Amantea intervenuto con un apposito mezzo meccanico non ha potuto far nulla.

Nella nottata i resti sono stati quasi interamente ”disciolti” dalle onde del mare agitato.

Nella prima mattinata di oggi quello che è rimasto del cetaceo, in sostanza lo scheletro, viene rinvenuto sulla spiaggia dei lidi del lungomare di Amantea.

Ancora una volta sul posto la Guardia Costiera che fa intervenire il servizio veterinario locale.

Insieme interviene il servizio manutentivo di Amantea .

Lo scheletro del delfino viene spezzato e raccolto in due sacchi depositati presso la locale isola ecologica.

Domani i resti del cetaceo verranno ritirati da una ditta specializzata che provvederà alla loro distruzione.

Nessuno comunicato a spiegare le possibili cause del decesso del mammifero che i giochi delle correnti hanno portato ad Amantea proveniente chissà da dove.

Ringraziamo per la foto Alfonso Frangione.

Leggi tutto... 0
© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy