loading...
A+ A A-

Domenico Lucano, sindaco sospeso di Riace, è stato convocato per domani come "persona informata sui fatti", dalla Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria.

A darne notizia è lo stesso Lucano dopo avere ricevuto la comunicazione.

 

Lucano è indagato in un'inchiesta della Procura di Locri per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e illeciti nell'affidamento del servizio di raccolta dei rifiuti.

Il sindaco sospeso di Riace sarà sentito dal Procuratore aggiunto della Dda reggina Giuseppe Lombardo.

"Non so assolutamente di cosa si tratta - ha detto Lucano - so solo che dovrò rendere una testimonianza".

Attualmente Domenico Lucano non può risiedere a Riace a seguito di un divieto di dimora.

Leggi tutto... 0

Gli uomini della Polizia di Stato hanno fatto luce su un grave episodio di abuso sessuale ai danni di una bambina di soli otto anni, la quale, nei primi giorni del mese di settembre, è stata costretta con forza dall’uomo, approfittando della momentanea distrazione dei familiari, a compiere atti sessuali all’interno della sua abitazione.

Le indagini, coordinate dal Procuratore Aggiunto dr. Gerardo DOMINIJANNI e dal Sostituto Procuratore dr. Nicola DE CARIA, hanno avuto origine dalle dichiarazioni dei familiari della minore che, raccontando ai poliziotti della Squadra Mobile le confidenze raccolte dalla bambina nell’imminenza dei fatti, hanno consentito di portare alla luce il grave abuso sessuale, successivamente confermato in modo attendibile dalla stessa minore, a distanza di pochissimi giorni, in sede di audizione protetta.

Concordando con le risultanze investigative acquisite dalla Squadra Mobile, la Procura della Repubblica di Reggio Calabria ha avanzato urgente richiesta di misura cautelare nei confronti dell’uomo, che il GIP ha accolto disponendo la custodia cautelare degli arresti domiciliari, trattandosi di soggetto ultrasettantenne.

Leggi tutto... 0

Una notizia che ha dell’incredibile.

O i treni sono diventati silenziosi o la gente è diventata sorda!

A parte il fatto che da sempre è vietato salire sulla massicciata delle ferrovie!

Anche se ora nessuno più controlla l’applicazione di questo divieto.

Ma ecco il fatto:

“Un uomo è rimasto ferito ed è stato trasportato in ospedale dal personale dopo essere stato urtato e, fortunatamente per lui, sbalzato lontano dai binari da un Intercity.

Il treno era il Reggio Calabria – Milano 1588 che transitava mentre l’uomo, di cui non sono state rese note le generalità, stava raccogliendo fichi d’india ai bordi della ferrovia nel tratto tra Gallico e Villa San Giovanni.

Il traffico ferroviario ha subito uno stop di circa 30 minuti periodo in cui la compagnia ha fornito assistenza ai passeggeri.

Le condizioni del ferito non sembra siano gravi(Ansa).

Leggi tutto... 0
© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy