loading...
A+ A A-

L’incontro per la Casa della Salute

Vota questo articolo
(3 Voti)

Nel pomeriggio di venerdì 10 novembre – alla presenza del Direttore Generale dell’Asp di Cosenza Raffaele Mauro e del Dirigente di Settore Interno del Dipartimento Tutela della Salute della Regione Calabria Armando Pagliaro – si è tenuta un’importante iniziativa istituzionale con l’obiettivo di affrontare le criticità del Poliambulatorio e sollecitare il percorso che dovrà portare alla realizzazione della Casa della Salute.

All’incontro hanno anche preso parte la Direttrice del Distretto Giuliana Bernaudo, il Presidente della Provincia Franco Iacucci, la Parlamentare Enza Bruno Bossio, tanti Sindaci e amministratoti del territorio e la Rete Comprensoriale “Difendiamo la Salute”.

È stato il Sindaco Pizzino, nella sua relazione introduttiva, ad evidenziare «la necessità di accelerare l’iter di realizzazione dell’evoluzione della struttura per trasferire maggiore sicurezza e promuovere un miglioramento della qualità della vita per le nostre comunità».

Tema ripreso dal Consigliere delegato Giacco che ha ricordato come «il completamento del Poliambulatorio rappresenti in questo quadro una priorità».

«L’Amministrazione Comunale – hanno ribadito Pizzino e Giacco, facendosi interpreti dell’intera maggioranza presente all’incontro – è pronta a lottare con tute le sue forze per raggiungere un obiettivo che renderà la nostra una società più giusta, più moderna e più civile, affrontando il tema delle fragilità e delle debolezze nel Comprensorio».

L’Amministrazione tutta, ha espresso grande soddisfazione per le puntuali risposte date dagli interlocutori istituzionali rispetto ai quesiti posti.

Oltre agli impegni assunti dalla Direzione Generale per risolvere le criticità evidenziate nelle ultime settimane, è stato, infatti, comunicato che con delibera del DG n. 2063/2017 pubblicata in data 10 novembre 2017 sono state stanziate le risorse (pari a 2,5 milioni di euro) per il completamento della struttura.

Il dott. Pagliaro, del Dipartimento regionale competente in materia, inoltre, ha annunciato l’avvio dei lavori di un tavolo tecnico dove le istituzioni, l’Asp, la Regione e la Rete di Cittadini si confronteranno per riempire dei contenuti necessari il progetto Casa della Salute di Amantea.

Un atto propedeutico alla realizzazione del piano di fattibilità che rappresenta il documento necessario ad avviare la fase tecnico-organizzativa di realizzazione della struttura.

Ringraziamenti sono stati espressi nei confronti dell’Asp, del Direttore Generale Mauro e della Regione Calabria, nella persona del Presidente Oliverio, per l’attenzione e la sensibilità ancora una volta dimostrate verso le istanze provenienti dal territorio, e che consentono di poter realizzare un ulteriore passo in avanti nel miglioramento delle condizioni di vita delle nostre cittadine e dei nostri cittadini.

Apprezzamento è stato manifestato nei confronti del Presidente Iacucci e dell’Onorevole Bruno Bossio per la loro costante presenza a difesa della tutela del Comprensorio.

Nei prossimi giorni il Sindaco Pizzino con l’Amministrazione Comunale incontrerà la Rete dei cittadini “Difendiamo la Salute” ed una delegazione dell’Asp, e provvederà a convocare prima la Conferenza dei Sindaci e, successivamente, la prima riunione del nuovo tavolo tecnico.

Amantea 11.11.2017                                     L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Redazione TirrenoNews

Dal 2005 la Redazione di TirrenoNews.Info cerca di informare in modo indipendente e veloce.

 

LogoTirrenoNews

Sito web: www.trn-news.it

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove è consentito

I Racconti

Meteo - Amantea

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy