loading...
A+ A A-

Amantea. Forse senza la Procura non si risolverà la mancanza del radiologo & c.

Vota questo articolo
(0 Voti)

L’Italia è una Repubblica fondata…….

Aggiungiamo noi, sugli abusi, sulle discriminazioni e sulle differenze tra territori e loro popolazioni.

Il vecchio distretto sanitario di Amantea , costituito dai comuni di Amantea, Aiello Calabro, Cleto, serra di Aiello, San Pietro in Amantea, Lago, Belmonte calaro, Longobardi e Fiumefreddo, ma che serve in parte anche i viciniori comuni catanzaresi di Nocera, Falerna, Gizzeria, Martirano, e che aveva una buona radiologia oggi è stato spogliato dell’unico bravo radiologo dr Crispino

Dopo il primo nostro articolo ed altre proteste ecco il “dono” fatto agli ammalati dell’hinterland amanteano .

Il dr Crispino è tornato. Si ma una volta a settimana.

Abbiamo scritto che è una situazione già palesemente illegittima, e che di per se meriterebbe la attenzione della procura penale.

Ma è possibile che in Italia se i procuratori non inquisiscono od arrestano non si muove niente, non si riescono ad ottenere nemmeno i diritti elementari come quello alla salute ?

Già perché la cosa più grave è soprattutto questo popolo che ha perfino paura di parlare, di contestare , di denunciare anche quando deve difendere i propri diritti.

Ed è stupido sperare nella politica.

Ed ancora più stupido sperare nella autocorrezione degli errori.

Sono stato stamattina a chiedere del dr Crispino che manca da martedì scorso ed ho saputo che ci sarà giovedì, ma dovrà valutare oltre 100 radiografie.

E questo perché senza alcun bando due radiologi ( Sollazzo e Cerbino) sono stati trasferiti a Praia dove è stato riaperto l’ospedale ma senza avere i medici necessari.

Ma è legittimo riaprire un ospedale a danno dei servizi sul territorio dell’unico grosso paese del tirreno dove non esiste nemmeno un ospedale?.

La sanità alla Hood Robin, dove si ruba ai più poveri per dare ad altri poveri!.

E che dire poi dei tanti medici con la 104 che- guarda caso- scelgono spesso il lunedì ed il sabato.

Nessuno che controlli realmente se assistano i parenti ammalati?.

E qualcuno ha addirittura due 104 e manca quindi 6 giorni al mese.

In queste condizioni l’ex distretto di Amantea ed i suoi ammalati non avranno mai il vecchio servizio di radiologia .

E tanto per non parlare dello pneumologo che manca da giugno, del cardiologo che ha incredibili tempi di attesa …….

Oggi si parlerà di Casa della salute e crediamo sia un ennesima presa in giro.

Ma chissà che il sig Procuratore non mandi qualche suo investigatore, magari in borghese…

Redazione TirrenoNews

Dal 2005 la Redazione di TirrenoNews.Info cerca di informare in modo indipendente e veloce.

 

LogoTirrenoNews

Sito web: www.trn-news.it

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove è consentito

I Racconti

Meteo - Amantea

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy