loading...
A+ A A-

Il mare sporca? E’ parte di noi, va amato e protetto!

Vota questo articolo
(1 Vota)

Ecco il comunicato dell’assessore Emma Pati:

«Il mare non va considerato nel suo significato naturale, ma come parte integrante della comunità, come estensione illimitata del proprio essere e del proprio spazio.

Va dunque protetto e amato, al pari di chi condivide la quotidianità».

Parte da questo assunto il ringraziamento che l’Assessore all’istruzione, Emma Pati, ha inteso rivolgere a coloro che hanno partecipato alla giornata ecologica promossa dalle scuole del comprensorio nepetino per rendere la spiaggia più pulita e accogliente.

Un’esigenza che va nella duplice direzione di sensibilizzare la collettività sulle tematiche ambientali e di supportare l’apparato municipale nelle attività di approntamento della stagione estiva.

«La manifestazione “Mare d’A...mare” – afferma l’assessore – ha registrato la presenza degli allievi e dei docenti che si sono impegnati nella pulizia della spiaggia che li ospiterà per le meritate vacanze.

Il progetto è stato curato dal professore Nuccio Morelli, al quale va il mio plauso, e che si è avvalso della collaborazione di associazioni e ditte operanti sul territorio, nell'ottica di una crescita del senso civico e dello spirito d'appartenenza dei giovani.

Il Comune di Amantea, nel patrocinare l’iniziativa, non ha fatto altro che supportare l’iter organizzativo proposto dallo stesso Morelli, che si (è) fortemente prodigato per generare tutte le connessioni possibili.

Un plauso va a tutti gli studenti, alle dirigenti degli istituti Antonella Bozzo e Caterina Policicchio ed alle associazioni dei commercianti di Amantea e Campora San Giovanni.

Il merito della riuscita del progetto è tutto loro.

L’esecutivo di cui faccio parte non può che essere soddisfatto nel constatare la risposta della società civile e delle nuove generazioni.

Prendiamo esempio da loro per il futuro».

I commercianti ed i politici

Arriva uno delle cooperative

E nel mentre la scuola....

Redazione TirrenoNews

Dal 2005 la Redazione di TirrenoNews.Info cerca di informare in modo indipendente e veloce.

 

LogoTirrenoNews

Sito web: www.trn-news.it

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove è consentito

I Racconti

Amazon - Sedia

Amazon - Casa delle Bambole

Meteo - Amantea

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy