BANNER-ALTO2
A+ A A-

Amantea. Incidente mortale sulla SS18

Vota questo articolo
(8 Voti)

Mancano pochi minuti alle 13.00

Una panda con a bordo due anziani di Aiello Calabro, guidata dalla signora Pagnotta e con a fianco il marito sig Naccarato, viaggia sulla ss18.

Sono appena usciti dal poliambulatorio e si spostano verso sud

 

Appena giunti all’altezza dello vincolo per l’Eurospin un violento impatto tra l’autovettura ed un grosso camion che viaggiava verso nord

La botta è talmente forte che gran parte del personale e degli utenti del supermercato si affacciano.

la panda viene trascinata per diversi metri

Scende l’autista gridando “ Mi ha tagliato la strada!”

E poi continua quasi parlando con se stesso”Ho provato a non investirla, ci ho provato”

ed infatti il camion ha sterzato a sinistra e l’impatto è con la parte anteriore destra

E’ disperato! Forse se non sicuramente consapevole della gravità dell’incidente.

Mi avvicino al luogo dell’impatto.

Mi avvicino alla signora Pagnotta.

E’ ferita, ha il volto insanguinato ma è vigile.

Molto grave, invece, mi appare subito la situazione del signor Naccarato.

Non parla, non risponde, si agita in modo incomposto.

Chiamo subito il 118 che risponde immediatamente

Dopo pochi minuti mi richiama per maggiori informazioni e mi viene chiesto se lo sportello dell’auto si apra o meno “No” –rispondo-“ fate venire anche i Vigili del Fuoco”

Chiamo poi il 112 e chiedo l’invio dei Vigili del Fuoco e di almeno una pattuglia per il traffico.

Il traffico si muove, forse inconsapevole di quanto successo.

Qualcuno, addirittura, si ferma per chiedere informazioni.

In attesa di Vigili o Carabinieri o polizia stradale io ed un vigile del Fuoco in borghese, al quale vanno i miei ringraziamenti, ci improvvisiamo agenti della stradale e governiamo il traffico.

Intanto il 118, immediatamente intervenuto, soccorre la conducente signora Pagnotta

Pochi minuti e ci riferiscono che per il signor Naccarato non c’è più nulla da fare.

Intanto sta arrivando l’ eliambulanza partita verso Amantea.

Ci aiuta un vigile urbano della polizia di Amantea che visto l’ incidente si ferma volontariamente per aiutarci a far defluire il traffico.

Ancora una vota non ne segnaliamo il nome per evitare spiacevoli e stupide reazioni, ma ci è impossibile non ringraziarlo.

Poi tutto va come si deve

Arriva la pattuglia dei vigili Urbani, arrivano i Vigili del fuoco che rimuovono il corpo del signor Naccarato, arriva l’eliambulanza, arrivano 3 auto dei carabinieri che provvedono alle incombenze di legge

Più tardi arriva il medico necroscopo ed il PM.

Intanto il traffico è fermo

Riprende normalmente dopo qualche ora.

Qualche riflessione però deve pur essere fatta da chi ha tale competenza e tale dovere.

Redazione TirrenoNews

Dal 2005 la Redazione di TirrenoNews.Info cerca di informare in modo indipendente e veloce.

 

LogoTirrenoNews

Sito web: www.trn-news.it

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove è consentito

BANNER-ALTO2
Evidenzia HTML

I Racconti

Meteo - Amantea

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy