loading...
A+ A A-

Amantea. Parlano i Giovani democratici

Vota questo articolo
(8 Voti)

“Nella giornata di venerdì 6 aprile tramite una lettera consegnata al Sindaco della Città abbiamo segnalato il grave stato di abbandono in cui versa la Chiesa di San Francesco d'Assisi auspicando così che l'Ente si attivi in tempi brevi nei lavori di pulizia

dell'area, inoltre abbiamo chiesto che l'Amministrazione Comunale si impegni nell'attivazione del "Percorso della Conoscenza" (i cui dispositivi elettronici a servizio del visitatore sono già nella disponibilità dell'Ente) progetto che potrebbe rappresentare un importante tassello per il rilancio del turismo a sfondo culturale nella nostra cittadina.

Siamo inoltre convinti che per garantire la piena godibilità dell'area sia necessario riesaminare la posizione dell'Ente rispetto alla Convenzione stipulata con soggetti privati riguardante la gestione della Chiesa di San Francesco.

Abbiamo ulteriormente rinnovato la nostra disponibilità a contribuire in termini di idee e proposte affinché Amantea possa essere pronta per l'imminente arrivo della stagione estiva.

Stefano Spina Segretario GD Amantea

Amantea, 6 aprile ’18 “

Questa la nota.

“Al Sindaco della Città Di Amantea Dott. Mario Pizzino

Oggetto: Informazioni sulla Chiesa di San Francesco d’Assisi

Egr. Sig. Sindaco,

Con l’avvicinarsi della stagione estiva e con le feste pasquali appena trascorse ci saremmo auspicati di trovare la città ed i suoi luoghi simbolo pronti ad accogliere turisti e visitatori, purtroppo però siamo costretti a constatare lo stato di abbandono dell’area della Chiesa di San Francesco d’Assisi, appare tristemente insolito che un patrimonio cittadino di tale importanza, oggetto di recenti lavori di restauro che lo hanno restituito dopo lungo tempo alla comunità, a causa della scarsa pulizia versi in condizioni che ne rendono difficile finanche il raggiungimento e la godibilità.

Auspichiamo quindi che l’Amministrazione Comunale si attivi in tempi brevi ad effettuare le opere di pulizia dell’area che la renderebbero immediatamente fruibile a cittadini ed ospiti, e che inoltre si impegni ad attivare “Il Percorso della Conoscenza” i cui dispositivi per la fruizione sono già in possesso dell’Ente, progetto che a nostro avviso, con le sue applicazioni di realtà aumentata ed i dispositivi elettronici a servizio dei turisti potrebbe rappresentare un importante strumento strategico capace di mettere a sistema il patrimonio artistico cittadino e conseguentemente rilancerebbe il turismo a sfondo culturale nella nostra cittadina.

Riteniamo inoltre che debba essere completamente rivista la posizione dell’Ente rispetto alla convenzione in essere, con soggetti privati, relativa alla gestione dell’area.

Come sempre rinnoviamo la nostra disponibilità a contribuire in termini di idee e proposte, siamo convinti che agendo per tempo e con una giusta programmazione degli interventi Amantea possa apparire come una Città più accogliente e pronta per l’arrivo della stagione estiva.

In attesa di una Sua risposta porgo i miei più cordiali saluti.”

Stefano Spina Segretario GD Amantea

Redazione TirrenoNews

Dal 2005 la Redazione di TirrenoNews.Info cerca di informare in modo indipendente e veloce.

 

LogoTirrenoNews

Sito web: www.trn-news.it

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove è consentito

I Racconti

Amazon - Sedia

Amazon - Casa delle Bambole

Meteo - Amantea

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy