BANNER-ALTO2
A+ A A-

Tempi difficili per Mario Occhiuto. Ecco due nuovi avvisi di garanzia

Vota questo articolo
(0 Voti)

Oltre alle indagini per la realizzazione del noto fast food McDonald’s piazza Bilotti su Mario Occhiuto pende anche una nuova querela per diffamazione.

Due nuovi avvisi di garanzia sono stati notificati oggi al sindaco di Cosenza.

 

 

Mario Occhiuto risulta indagato per abuso d’ufficio (per il progetto del McDonald’s realizzato nella centralissima piazza Bilotti) e diffamazione (per una querela presentata dal senatore Nicola Morra). La denuncia del parlamentare cosentino del Movimento 5 Stelle era stata presentata nei mesi scorsi anche se attualmente non sono stati resi noti i fatti da cui è scaturita.

Per quanto riguarda invece l’ipotesi di abuso d’ufficio in relazione alla realizzazione di un soppalco nel noto fast-food il sindaco Occhiuto é stato già interrogato dalla Guardia di Finanza, delegata dalla Procura per le indagini di polizia giudiziaria, a cui ha illustrato le procedure seguite per la concessione dell’autorizzazione per la realizzazione dei lavori.

Un’altra tegola giudiziaria si abbatte quindi sul primo cittadino di Cosenza che nei giorni scorsi ha ricevuto l’avviso di conclusione indagini per l’inchiesta Passepartout che riguarda presunte corruttele nell’iter per la costruzione del nuovo ospedale, della metropolitana di superficie e del museo di Alarico ed è stato accusato in un altro procedimento di bancarotta fraudolenta per il fallimento della società Ofin.

LE DICHIARAZIONI DEL SINDACO DI COSENZA

“In questo modo è veramente difficile fare l’amministratore perché ci sono quelli che intendono la politica quasi come fosse una lotta mafiosa e denunciano e complottano ai danni degli avversari con l’intento di farli fuori”.

Lo afferma, in una dichiarazione, il sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, in merito ai due avvisi di garanzia notificatigli dalla Procura della Repubblica.

“Nonostante il dispiacere e l’amarezza di subire ogni giorno tali comportamenti scorretti – ha aggiunto Occhiuto – continuerò a lavorare come ho sempre fatto e ad adoperarmi per il bene della mia città e della mia regione”.

Redazione TirrenoNews

Dal 2005 la Redazione di TirrenoNews.Info cerca di informare in modo indipendente e veloce.

 

LogoTirrenoNews

Sito web: www.trn-news.it

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove è consentito

BANNER-ALTO2
Evidenzia HTML

I Racconti

Meteo - Cosenza

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy