A+ A A-

Riceviamo e pubblichiamo

In questi giorni stiamo assistendo al confronto/scontro tra l'amministrazione comunale e i commercianti di via Margherita riguardo all'istituzione dell'isola pedonale e alla successiva autorizzazione al parcheggio per i residenti, scontro che ha visto protagonista con una dura presa di posizione l'ormai ex assessore Carratelli che si è schierato a favore degli operatori commerciali.

Assistendo a questo confronto/scontro come prima cosa ho pensato che almeno si sta muovendo qualcosa per rilanciare il commercio ad Amantea ma poi mi sono subito chiesto cosa si sta facendo per il commercio di Campora San Giovanni che di sicuro non sta meglio di quello amanteano?

Ho riflettuto sulla possibilità di proporre l'istituzione dell'isola pedonale durante le ore pomeridiane/serali di Sabato e Domenica ma mi sono reso conto per una serie di ragioni che probabilmente non sarebbe stato utile a migliorare il nostro commercio.

L'altro ieri sera scambiando quattro chiacchiere con un commerciante che opera nel corso di Campora mi ha fatto notare che sarebbe sicuramente utile far diventare il corso di Campora senso unico in ingresso, dal semaforo direzione Serra D'aiello fino all'incrocio di via Tamerici - via Lipari permettendo alla gente di entrare al centro del paese e lasciando come vie d'uscita quelle di Campora Nord (via dei Gladioli oppure discesa da via delle orchidee ) direzione Amantea e Via Campania (naturalmente invertendo il senso di marcia e arrivando al nuovo ponte ristrutturato ) o Via Ischia per il lato sud.

Riflettendoci bene rendere corso Italia senso unico intanto rappresenterebbe un grande invito per i passanti ad entrare nel nostro paese , in secondo luogo abbatterebbe le lunghe code che si formano ai semafori visto che sarebbe inutile far funzionare il semaforo che regola il traffico proveniente da Campora stessa e come ultima cosa ma non per importanza ridurrebbe l'emissione di smog causato proprio dalle macchine in attesa ai semafori.

Valutato tutto sono convinto che questa possa essere una buona proposta per cercare di incentivare il commercio a Campora , sono sicuro altresì che insieme a questa debbano essercene tante altre come ad esempio migliorare l'arredo urbano , rendere il paese fruibile anche ai diversamente abili che hanno difficoltà a percorrere le vie cittadine , migliorare il verde pubblico, attrezzare un parco giochi per i bambini e numerose altre che ci vorrebbero ma so che sono difficili ma non impossibili da realizzare.

Mio nonno mi diceva sempre che una cosa diventa veramente impossibile solo se rinunci a farla !!!! In virtù di questo noi tutti abbiamo l'obbligo di sognare in grande e di provarci sempre !!! Grazie

Dott. Ianni Palarchio Andrea

Leggi tutto... 0

Riceviamo e pubblichiamo:

“Lunedì 30 settembre il Consiglio di Frazione ha presentato presso il Comune di Amantea, le proposte relative alle opere necessarie per lo sviluppo del nostro territorio “frazione”, da inserire nel programma triennale dei Lavori Pubblici.

Tra le tante proposte spiccano quelle riguardanti la realizzazione di un accesso al mare ed il rifacimento di quelli esistenti, la riqualificazione di Corso Italia e la costruzione di un nuovo campetto di calcio.

A tale proposito il Consiglio ha incontrato l’Assessore ai lavori Pubblici Sante MAZZEI, il Sindaco FF. Michele VADACCHINO ed il Consigliere comunale Vincenzo PUGLIANO, i quali dopo un ampia discussione sull’argomento, hanno rassicurato i presenti che porteranno a termine almeno le tre priorità sopra elencate.

Su tale argomento il Consiglio assicura la massima attenzione.

Si informa inoltre la popolazione che a breve una sede “consiglio di frazione” sarà operativa nei locali del comune di Campora San Giovanni con delle permanenze aperte al pubblico.

Il Presidente Marilyne IANNI”

Auguri!

Leggi tutto... 0

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota della presidente del Consiglio di frazione di Campora SG:

“ Il Presidente del Consiglio di Frazione, Marilyne Ianni, avvisa la cittadinanza che giorno 23 Settembre è stata convocata la seconda assemblea del Consiglio di Frazione. I punti all’ordine del giorno sono:

1)Decentramento degli uffici comunali;

2)Programma triennale dei lavori pubblici;

3)Varie ed eventuali.

Tutti i cittadini sono invitati a partecipare. L’assemblea si svolgerà alle ore 19:30 nei locali dell’auditorium “Don Peppino Arlia”.

                                                                                     Il Presidente Marilyne Ianni

 

Leggi tutto... 0
© 2005 - 2014 TirrenoNews.it | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.