BANNER-ALTO2
A+ A A-

Ci riferiamo al fatto che per il 19 maggio sono indette le primarie per la elezione del segretario regionale.

Al termine di una lunga riunione del coordinamento regionale tenutasi a Lamezia alla quale hanno partecipato parlamentari, consiglieri regionali, i coordinatori provinciali, i componenti l'esecutivo regionale del Pd ed i vertici istituzionali del partito Alfredo D'Attorre ha dichiarato: ''E' il 19 maggio la data orientativa, nella quale si svolgeranno le primarie aperte per l'elezione del nuovo segretario regionale del Pd e dell'assemblea regionale della Calabria''.

Ovviamente prende il via l’iter dei congressi.

Tutto inizierà il 22 marzo,giorno in cui le commissioni provinciali sono chiamate a certificare l'anagrafe degli iscritti del 2012 che serve per lo svolgimento dei congressi provinciali nei quali votano solo gli iscritti.

Certificata l'anagrafe degli iscritti, il 23 marzo il coordinamento regionale del Pd tornerà a riunirsi e in quella sede D'Attorre presenterà il regolamento dettagliato con la successione di tutte le date, anche dei congressi provinciali.

22 gli interventi, molte di più le osservazioni e gli accenti critici a partire dall’impostazione della campagna elettorale, alla composizione delle liste

In sostanza si è persa l’occasione per un segnale di svolta nei confronti di una destra che pure ha subito un calo nettissimo.

Ovviamente non è mancato chi ha espresso il ringraziamento e l'apprezzamento per il lavoro svolto in questi mesi da D'Attorre, come Marco Minniti.

Se si dovesse riandare alle elezioni per la impossibilità di formare un Governo avremmo di nuovo candidati non calabresi? Difficile, forse impossibile!

Leggi tutto... 0

L’Expo Mobili di Corso Europa di Campora san Giovanni e Via Lombardi di Catanzaro effettuata una straordinaria vendita promozionale di Grandi Marche

L’area espositiva è di 5000 mq

L’inizio della promozione è il 10 marzo con inizio alle ore 10.30

La promozione è limitata nel tempo: Affrettatevi

L’orario della vendita promozionale è continuato: dalle 10.00 alle ore 19.00

Gli sconti sono eccezionali: fino al 60%

Una occasione da cogliere al volo.

Leggi tutto... 0

Il 18 marzo in Consiglio regionale la legge di stabilizzazione dei precari della sanità calabrese.
Il testo della legge di stabilizzazione porta la firma dei consiglieri Chiappetta, Dattolo, Bilardi e Serra. Ma il centrodestra è disponibile ad eventuali miglioramenti che venissero dal centro sinistra.

Sicuramente contento il neo senatore Antonio Gentile che si è speso molto per questa legge per mesi prima delle elezioni giungendo perfino al punto di garantirne la legittimità costituzionale : “Chiedo che il testo licenziato dal coordinamento formale in commissione non venga alterato perché faccio fatica a trovare profili di incostituzionalità”.

Felici anche i Cobas che hanno dichiarato «I precari non possono più stare in questa condizione di liquidità, né aspettarsi rinvii continui che esasperano e che producono dissenso. Trovino un accordo i legislatori regionali oppure andranno incontro a una stagione di sfiducia ulteriore che spazzerà via partiti tradizionali e uomini di governo».

Si apre una porta sul mondo della precarietà, una porta attraverso la quale transiterà tutto il mondo della precarietà di lavoro.

Sono già pronti ad entrarvi i lavoratori dell’Ardis di Catanzaro ed i giovani dell’ex programma stage del consiglio regionale, già auditi da vari gruppi consiliari

Non solo ma per le prossime consultazioni regionali non si capirebbe perchè regione ed enti sub regionali non possano creare altri precari da stabilizzare in prosieguo, magari dopo le votazioni.

Leggi tutto... 0
BANNER-ALTO2
© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy