A+ A A-

Nella giornata di ieri 30 maggio, è stata trovata morta sulle spiagge di Fiumefreddo Bruzio, in località stazione, un esemplare di tartaruga marina.

Era un enorme esemplare

L'animale, ritrovato privo di vita nelle prime ore del giorno, potrebbe essere morto dopo essere stato soffocato dalle maglie delle reti dei pescatori.

Alla tartaruga mancava una zampa posteriore, forse era stata aggredita da qualche pesce

Sono state condotte prime le analisi del caso necessarie per constatare le cause del decesso.

Successivamente l’animale è stata caricata su una barca ed è stata trasportata al largo.

Foto di Franco M dal web

Leggi tutto... 0

Lista civica Per Fiumefreddo

Candidato sindaco Gaudio Calderazzo Vincenzo Voti 1258 percentuale 59,90

Lista civica Obiettivo Comune

Candidato sindaco Sansone Carmine voti 772 percentuale 36,76%

Lista civica Fuori Parentato e Comparanza

Candidato sindaco Esposito Maurizio Carmelo voti 70 percentuale 3,33 %

Totale voti 2100

Schede bianche 15 pari allo 0,70 %

Schede nulle 27 pari all’1,26%

Totale seggi 12

Seggi maggioranza n 8

Seggi minoranza n 4

Leggi tutto... 0

Era il 13 settembre 2012 quando i finanzieri della Tenenza di Scalea (CS) dopo una approfondita indagine denunciavano 174 persone per una truffa ai danni dell'I.N.P.S.

174 persone che avevano percepito indebitamente circa 5.000.000 di euro di assegni sociali.

I 174 beneficiari denunciati all'A.G. di Paola erano in possesso solo "sulla carta" dei requisiti previsti dalla legge per ottenere l'assegno sociale.

Gli emigranti rientravano volutamente in Italia dai paesi dell'America Latina o dagli U.S.A. per richiedere la provvidenza, restavano in Italia pochi mesi, giusto il tempo per acquisire la residenza, aprire un conto corrente o libretto bancario/postale e presentare all'I.N.P.S. la documentazione occorrente per l'ottenimento del beneficio dell’assegno sociale, quello erogato dall'I.N.P.S. a cittadini con particolari difficoltà economiche che abbiano compiuto 65 anni e siano residenti stabilmente in Italia.

Poi raggiunto lo scopo ed ottenuto il riconoscimento dell'assegno sociale i beneficiari ripartivano per l'estero per fare ritorno nei paesi dell'America Latina o negli Stati Uniti, paesi di provenienza della maggioranza di essi.( la maggior parte dei casi, in Argentina).

A tradire i finti residenti il fatto che non avevano chiesto la assegnazione del medico curante.

Ma da un lato è stato un bene .

Se i medici non avessero denunciato il finto assistito si sarebbero potuti vedere incriminati ed i finti residenti sarebbero potuti essere Accusati anche di frode al servizio sanitario nazionale

Ora il Pm Sonia Nuzzo ha rinviato a giudizio tutti i 174 indagati.

Leggi tutto... 0

© 2005 - 2014 TirrenoNews.it | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.
Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore).  Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. 
Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

External links are provided for reference purposes. The World News II is not responsible for the content of external Internet sites.
Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.