A+ A A-

Riceviamo e pubblichiamo - Si terrà domenica 16 novembre 2014 alle ore 17.30 all'Auditorium Sant'Agostino a Paola (CS)

 

Una Manifestazione Regionale sul tema:  "La Calabria che Vogliamo".

Introdurrà e coordinerà i lavori il neo consigliere provinciale avv. Graziano Di Natale.

Interverrà l'on. Giuseppe Fioroni già Ministro della Pubblica Istruzione.

Concluderà l'on. Mario Oliverio, candidato presidente regione Calabria.

Punto d'incontro per il Tirreno cosentino.

Mario Gerardo Oliverio.

Candidato Presidente della regione Calabria.

Sede di Paola(CS).

 

Leggi tutto... 0

E’ morta, Anna Maria N. di 43 anni che stamattina si era gettata nel torrente, lanciandosi dal Santuario di Paola.

La notizia è stata resa da poco pubblica. Anna Maria N. è morta

Anna Maria N. ha raggiunto il suo obiettivo ed ha offerto la sua giovane vita alla vecchia e falciata morte.

Serve poco ora capire se si sia trattato di una crisi depressiva a far suicidare la 41enne paolana

Serve poco anche capire perché abbia scelto il Santuario di San Francesco da Paola e perché il senso di pace che si respira tra quelle mura non sia stato sufficiente ad aiutarla

Serve poco capire perché abbia scelto l’ora della santa messa e perché le grida di allarme ed i tentativi di salvarla siano stati insufficienti

Serve poco capire che terribile notte abbia trascorso accarezzando sorella morte come la risposta a problemi reali o supposti di una persona che come tanti di noi, forse ognuno di noi, ha le sue fragilità, le sue solitudini.

Una cosa invece è certa ed è quella che questa società non legge i problemi dei più deboli e non li aiuta.

E questa è la vera ragione per cui Anna Maria ora è in cielo!

La freccia indica il punto esatto da dove Anna Maria si è lanciata nel vuoto.

Leggi tutto... 0

Se ne conoscono solo le generalità A.M.N. e la età, 43 anni ed il fatto che ha tentato di togliersi la vita

Incerte le cause del tentato suicidio anche se sembra che avesse seri problemi di salute.

Un gesto quello A.M.N compiuto davanti a diverse persone

Erano passate da poco le 08.00 di stamattina 11 novembre e nel santuario si stava celebrando la S Messa

La donna ha cercato ripetutamente di salire su un secchio capovolto per superare la ringhiera di protezione che affaccia sul torrente sottostante.

I presenti hanno provato a farla desistere da questo insano e disperato gesto e tentato di trattenerla

La donna è riuscita a scavalcare la ringhiera lanciandosi nel vuoto e cadendo rovinosamente sul selciato sottostante dopo un volo di decine di metri.

Agli attoniti spettatori non è rimasto altro che chiamare i soccorsi

Sul posto sono intervenuti l’Ambulanza del 118, le volanti di Polizia, Carabinieri e Vigili Urbani e i vigili del fuoco che sono scesi ed hanno assicurato la donna ad una barella.

Poi vista la gravità delle ferite è giunto l’elisoccorso che ha proceduto a trasportare la signora presso l’ospedale Pugliese di Catanzaro dove lotta tra la vita e la morte

Non si conoscono al momento le sue condizioni , ma la prognosi è riservata

FotoSbirciapaola

Leggi tutto... 0
© 2005 - 2014 TirrenoNews.it | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.