loading...
A+ A A-

Il sindaco uscente Roberto Pizzuti ritorna in campo alla testa della lista di centrodestra “Viviamo San Lucido”.

Ma le liste a San Lucido per le elezioni amministrative del 10 giugno sono quattro

 

Ecco gli avversari di Pizzuti

Antonio Staffa l’ex sindaco alla guida della lista “San Lucido in Comune”

Leverino Bruno con la lista “Cambiare si può”

Francesco Sgroi (area centrosinistra) con la lista “E’ ora San Lucido”

Ma ecco tutti i candidati, lista per lista

LISTA “Cambiare si può”
Candidato a sindaco: Leverino Bruno
Abate Dante
Ambrosi Emy
De Luca Settimio
De Luca Stefano
Di Santo Marcello
Mantuano Simona
Misasi Cristiano Salvatore
Montagnese Isabella
Novello Luigi
Polizza Mattia
Porco Ramona
Stefano Alessandro

LISTA “E’ ora San Lucido”
Candidato a sindaco: Francesco Sgroi
Borsani Libero
Cassano Albert
Esposito Daniela
Frangella Fabio
Lia Marco
Marchese Cristian
Minervino Simona
Nunziata Franco
Pastore Loredana
Presta Dario
Scaramella Veronica
Tocci Alberto

LISTA “San Lucido in Comune”
Candidato a sindaco: Antonio Staffa
Alò Vincenzo detto Enzo
Ambrogio Antonio Fortunato detto Antonello
Bruno Orazio
Calvano Maria Rosaria
Carolei Cinzia
Chianello Massimo
Frangella Rosario
Gioia Antonella
Malito Domenico
Malito Marilena in Mazza
Scarlato Francesco
Tocci Annarita

LISTA “Viviamo San Lucido”
Candidato a sindaco: Roberto Pizzuti
Bruno Carmine
Cesario Silvana
Franzese Santo
Gnisci Amalia
Lenti Emanuele
Malito Maria Letizia
Pate Mercurio detto Mimmo
Romeo Zaira Maria
Sanzone Nunzia
Spada Sabrina
Veltri Debora
Vommaro Diego

Leggi tutto... 0

Scrive Giacinto Mannarino sindaco di Longobardi

“Il Giro d’Italia ha da poco attraversato il tirreno cosentino, senza nulla togliere al sacrosanto diritto di cronaca, sarebbe stato bello, da parte della RAI, ricordare per esempio che, da poco, Cetraro ha ottenuto la bandiera blu per il proprio porto turistico.

Oppure ricordare che la Calabria sia una terra di santi e il che forse è anche vero visto che il paese di Longobardi in provincia di Cosenza, tra santi e beati e servi di Dio ha la fortuna di averne generati addirittura quattro!

Di questi il più celebre è San Nicola Saggio da longobardi.

Però questo non risponde ai dettami del dio auditel e diventa più affascinante raccontare la famosa nave dei veleni di Cetraro e il famigerato autovelox di Longobardi.

Però a mio modesto avviso il tutto è lontano dal servizio di stato per il quale paghiamo il canone”

Leggi tutto... 0

La droga è un dramma.

In particolare dalla Coca ed Eroina a salire.

Anche se tutte , alcool e sigarette comprese, siamo convinti, possano far male.

 

 

 

 

 

E così la lotta allo spaccio per la sua diffusione diventa una condizione obbligata .

Ed infatti a San Lucido nel corso delle normali attività di controllo del territorio, intensificate sul centro abitato di San Lucido a seguito delle direttive del Comandante Provinciale dei Carabinieri, Ten. Col. Piero Sutera, e sotto il costante coordinamento della Procura della Repubblica, diretta dal Procuratore Pierpaolo Bruni , i Carabinieri della Compagnia di Paola – Stazione di San Lucidohanno tratto in arresto un 27enne di San Lucido, C.F., noto alle Forze dell’Ordine per reati in materia di sostanze stupefacenti, con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio.

Un ragazzo alla vista della pattuglia dei Carabinieri, ha lanciato lontano da se un pacchetto

La cosa non è sfuggita ai carabinieri che, dopo aver bloccato il ragazzo , hanno recuperato l’involucro.

Il pacchetto, confezionato in plastica termosaldata, conteneva 50 grammi di cocaina.

Dalla successiva perquisizione del 27enne anche il rinvenimento ed il sequestro di 1.200,00 euro in banconote di piccolo e medio taglio.

Probabilmente il provento della vendita di droga

La coca ritrovata avrebbe potuto derivare  circa 287 dosi da destinare alla vendita al dettaglio.
il 27enne su disposizione del Sostituto Procuratore di turno presso la Procura della Repubblica di Paola, è stato tradotto presso il carcere di Paola, a disposizione dell’A.G. procedente.

E successivamente dopo la convalida l’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Leggi tutto... 0
© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy