BANNER-ALTO2
A+ A A-

sindaco longobardiDa poco e non a cuor leggero insieme a tanti colleghi della provincia di Cosenza ha deciso di presentare un esposto all'autorità giudiziarie competenti, ovvero le procure di Cosenza, Paola e Castrovillari, per chiedere l'applicazione dell'articolo 438 del codice penale che tutela la salute pubblica. La fattispecie di reato prevede una serie di sanzioni, volte - nell'ottica dell'iniziativa dei sindaci - a tutelare le comunità locali dal flusso indiscriminato di cittadini provenienti dalle zone di alto contagio del Coronavirus.

"E' costante - rilevano i sindaci nell'esposto, inviato anche tra gli altri al ministro degli Interni, alla Prefettura di Cosenza e alla presidenza della Regione Calabria - l’incremento del flussi di dimoranti che utilizzano le  propensioni turistiche del territorio e la rilevante presenza di seconde case .

Come già, purtroppo,  è capitato il  danno-evento consiste nella concreta diffusione del COROVID-19  attraverso il contatto con popolazioni provenienti da regioni del Centro Nord.  Peraltro, si ricorda che la ratio dell’art. 438 del codice penale trova i suoi presupposti nella  la rapidità della diffusione, la diffusibilità ad un numero notevole di persone e l'ampia estensione territoriale del male. Si chiede ai Procuratori della Repubblica di Cosenza, Paola e Castrovillari di attivare tutti i controlli del caso ed i provvedimenti che si riterranno necessari al fine di prevenire il reato di cui all’art. 438 del codice penale  con controlli rigorosissimi sulle strade  e nelle stazioni con eventuale sospensione del traffico ferroviario.

Alle altre Istituzioni destinatarie del presente esposto si chiede , per quanto di competenza, di adottare ogni provvedimento  utile e necessario  mediante sospensione del traffico ferroviario ed autostradale con presidio delle Forze dell’Ordine"

GIACINTO MANNARINO

SINDACO DI LONGOBARDI

Leggi tutto... 0

carnevale fiumeIL COMITATO STABILE CARNEVALE FIUMEFREDDESE IN COLLABORAZIONE CON L’ASSOCIAZIONE PRO LOCO E CON L’AVAMS DI TORREMEZZO DI FALCONARA ALBANESE -COL PATROCINIO DEL COMUNE DI FIUMEFREDDO BRUZIO-

PRESENTA:

7^ EDIZIONE DEL CARNEVALE FIUMEFREDDESE.

23 e 25 FEBBRAIO E 1^ MARZO 2020.

Programma:

DOMENICA 23 FEBBRAIO:

Località Stazione di Fiumefreddo Bruzio, ore 15.30.

-Sfilata dei 5 carri allegorici e dei Gruppi mascherati;

-Special guest: I Giganti di Bellantone (RC);

- Premiazione, tra il pubblico, de:

1) la maschera più bella - 2) la maschera più brutta - 3) la maschera più originale.

Presenta: Luisa Giglio.

MARTEDÌ 25 FEBBRAIO:

Località San Biase di Fiumefreddo Bruzio, ore 12.00.

- Sfilata Carri allegorici e Gruppi mascherati;

- Sketch e Balli;

- Buffet ed intrattenimento.

Località Campo di Fiumefreddo Bruzio, ore 16.00.

- Sfilata e stazionamento Carri allegorici;

- Sketch e Balli; 

Special guest: il fisarmonicista Dario Aloe ed il suo gruppo;

- Saluti e ringraziamenti.

DOMENICA 1^ MARZO:

Lungomare di Torremezzo di Falconara Albanese, ore 16.00.

- Sfilata dei 5 Carri allegorici e Gruppi mascherati;

- Intrattenimento;

- Ringraziamenti e saluti.

Leggi tutto... 0

potatura olivoSono aperte le iscrizioni al 2° corso base di formazione teorico-pratico, organizzato dall’ARSAC, sul tema: “tecniche di potatura e razionale gestione dell’oliveto”  che si svolgerà Venerdì 7 Febbraio 2020 a Longobardi (CS) presso  la sala consiliare del Comune di Longobardi Piazza Miceli 1.

Orari corso base:

dalle ore 9.00 alle ore 13,00  –  dalle ore 14.00  alle ore 18.00

Il corso è a numero chiuso (max n. 35 partecipanti).

Al termine del corso verrà rilasciato attestato di partecipazione

Scarica Modello richiesta iscrizione corso in formato PDF

Per informazioni:

Segreteria 2° Corso 2020:  Arsac Centro Divulgazione Agricola n. 9 Amantea 

 Segreteria organizzativa giornate formative potatura: Arsac Centro Divulgazione Agricola n. 21 Locri (RC) tel. 0964.21968

fonte notizia

Leggi tutto... 0
BANNER-ALTO2
© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy