BANNER-ALTO2
A+ A A-

Redazione TirrenoNews

Dal 2005 la Redazione di TirrenoNews.Info cerca di informare in modo indipendente e veloce.

 

LogoTirrenoNews

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ninfamarina 5

Sono 25 migranti, tra cui due minori, e un operatore del Centro CAS “Ninfa Marina” di Amantea i positivi al Coronavirus CoVid19.

 

Questo è il risultato finale dello screening posto dall’U.S.C.A. di San Lucido che ha effettuato il test lo scorso Lunedi.

 

La popolazione è abbastanza preoccupata dalla notizia, pochissimi coloro che hanno occupato la statale 18, molti stanno attendendo le decisioni da parte della prefettura di Cosenza, che sono arrivate in redazione pochi minuti fa.

 

Sostanzialmente nulla di che, nessuna zona rossa, solo un maggiore e costante controllo del Centro di Accoglienza, con una meticolosa separazione degli ospiti attraverso un isolamento all’interno della struttura.

 

In un ottica di rafforzamento della vigilanza ai CAS, il Comitato Provinciale Ordine e Sicurezza ha deciso l’impiego di unità delle Forze Armate, queste ultime utilizzate in servizi antimovida a Diamante, che arriveranno su Amantea nelle prossime 48 ore.

 

Avevamo scritto profeticamente, a mò di battuta, in un articolo precedente, che ad Amantea i Militari sarebbero arrivati a Settembre, e cosi è stato.

 

 

In tutta onestà, crediamo sia al momento la cosà più corretta da fare.

Ci auguriamo in un futuro imminente che il centro di accoglienza venga almeno spostato al di fuori del centro abitato,  a tutela delle numerose famiglie che abitano nel circondario.

 

 

Amantea 25 positivi al centro CAS “Ninfa Marina” di Amantea

Mercoledì, 02 Settembre 2020 15:35 Pubblicato in Primo Piano

ninfa marina 3

 

Tanto tuonò che piovve.

 

E’ Appena arrivata la notizia ufficiale in redazione che nel centro di Accoglienza migranti “Ninfa Marina” di Amantea vi sono 25 positivi.

 

E’ il risultato, al momento parziale, ma quanto mai preoccupante, dei 97 tamponi effettuati lo scorso Lunedi nel centro CAS di via Firenze dall’USCA di competenza, guidata dalla dottoressa Benavoli.

 

E’ notizia di pochi minuti fa che presso la Prefettura di Cosenza è in corso una Riunione del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica, sicuramente il Centro di Accoglienza “Ninfa Marina" sarà dichiarato zona rossa, probabilmente anche ad Amantea ci sarà un forte ristringimento da parte delle Forze dell’Ordine delle libertà individuali.

A presto nuovi aggiornamenti.

rottura dacqua2
Amantea 1.09.2020

 

Negli anni abbiamo sentito tante favole sulla mancanza di acqua nella nostra concittadina, soprattutto d’estate.

Tra chi voleva canalizzare nuove falde acquifere e chi voleva raddoppiare, se non triplicare, l’afflusso idrico della condotta Potame, opere sicuramente importanti, ma insignificanti come mettere più acqua in uno scolapasta.

 

Amantea, nella sua interezza, frazioni comprese, dati alla mano, ha una dispersione idrica che va dal 50 al 65%. Se metti più acqua in uno scolapasta non ha alcun senso.

 

Il nostro reportage fotografico inviatoci dai nostri concittadini, assidui lettori, è stato consegnato nelle mani dell’ufficio tecnico, senza passare ainoi dal protocollo comunale, perché inesistente.

 

Sono stamattina i valenti ragazzi delle Cooperative, il responsabile Comunale Aurelio Staccuneddu, gli operai della Mobilità in deroga nel Comune di Amantea ed infine il coltivatore del terreno agricolo Aurelio Bruni, hanno riparato una grossa perdita di acqua potabile “sorical” nella zona del Giudice di Pace che era in quelle condizioni da più di cinque anni.

 

Per dovere di cronaca segnaliamo rotture in zona Camoli, in via Roberto Mirabelli, in via Dante, in via San Bernardino, in via Mirabelli Centuriore a Campora San Giovanni in via Sardegna ed alla zona PiP.

 

Chiunque avesse rotture da segnalare ci invii foto e quant’altro così da fare nuovamente un ulteriore reportage fotografico per il nostro Ufficio Tecnico. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

BANNER-ALTO2
© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy