BANNER-ALTO2
A+ A A-

Dopo quella sulla Sogefil il consigliere PD Antonio Rubino formula una seconda interrogazione a risposta scritta relativa al problema della “triplicazione delle spese di notifica” di cui all’avviso emesso dallo stesso comune. Scrive il consigliere PD:

“Lo scrivente consigliere comunale Antonio Rubino presa visione dell’avviso pubblicato dall’amministrazione comunale e relativo alle fatture delle lampade votive 2007/2008/2009, avviso con il quale si avverte la cittadinanza che la responsabilità della triplicazione delle spese di notifica è esclusivamente dello “Studio” che fa da service all’ufficio Tributi e che nessuna responsabilità può addebitarsi all’ufficio medesimo od all’amministrazione comunale, od amministratori in particolare, Chiede di sapere :

  1. a)Chi sia questo “studio” che fa da service all’ufficio tributi, dove abbia sede e chi ne sia il responsabile
  2. b)Da chi sia stato dato l’incarico
  3. c)Con quale delibera
  4. d)Quale sia il costo relativo
  5. e)Chi abbia deciso di fondere le tre annualità in una e se e chi dell’amministrazione fosse a conoscenza di tale decisione
  6. f)Quant’altro utile e necessario a determinare le indubitabili responsabilità, non fosse altro economiche, connesse al caso.

Segnala l’urgenza e resta in attesa di evasione Il Consigliere comunale Antonio Rubino

Leggi tutto... 0

Nemmeno il tempo di darsi gli auguri che il consigliere di minoranza fa “assaggiare i suoi denti” alla maggioranza.

E comincia con una interrogazione a risposta scritta sulla Sogefil, preoccupato di quanto avvenuto in altri comuni calabresi.

Ecco il testo nella sua interezza:

“Lo scrivente consigliere comunale Antonio Rubino presa visione dell’articolo pubblicato sulla Gazzetta del Sud del 12 gennaio2012 ,allegato in copia, sul quale si legge della situazione della SoGeFiL , società che ha prestato la propria attività anche al comune di Amantea e preoccupato del fatto dichiarato dalla stampa dei mancati versamenti ai comuni di Cariati, Nicotera,Castrolibero, Lago, Morano, Casole e Marano

Chiede di sapere :

  1. a)Quale siano allo stato i rapporti contrattuali tra il comune di Amantea e la SoGeFiL
  2. b)Quale siano allo stato i rapporti economici tra il comune di Amantea e la SoGeFiL
  3. c)In particolare chiede di sapere se la SoGeFil abbia reso il conto al comune di Amantea e se insistano posizioni creditorie/debitorie
  4. d)Chi abbia effettuato i controlli delle riferite partite contabili
  5. e)Se la SoGeFiL sia stata soggetta a sanzioni per la interruzione del rapporto contrattuale
  6. f)Quant’altro utile e necessario a determinare le eventuali responsabilità, non fosse altro economiche, connesse al caso alla luce di quanto .
  7. g)Copia degli atti intercorsi tra il comune e la SoGeFil

Segnala l’urgenza e resta in attesa di evasione

Il Consigliere comunale Antonio Rubino.

Leggi tutto... 0

Riceviamo e pubblichiamo il seguente appello per la candidatura utile di Antonio Iaconetti:

I coordinatori provinciali della Calabria di Fare Ambiente hanno rivolto un appello ai rappresentanti dei partiti della coalizione di centrodestra affinché inseriscano nelle liste per le elezioni parlamentari alla Camera o al Senato, in posizione utile, il coordinatore regionale del Movimento Ecologista Europeo Antonio Iaconetti.

“A poco più di un mese dal voto già impazza la campagna elettorale, ma i temi della salvaguardia ambientale e dello sviluppo sostenibile che dovrebbero essere posti al centro dei programmi di tutte le forze in campo, sono completamente esclusi dal dibattito politico.

Eppure, soprattutto in Calabria, regione da tempo commissariata senza risultati apprezzabili, l’emergenza ambientale dovrebbe rappresentare una priorità per tutti gli schieramenti.

La flessione delle attività turistiche, la crisi del settore ittico, il dissesto idrogeologico con tutte le ripercussioni in termini di danni e di costi sociali, sono tutte conseguenze della pessima ed irresponsabile gestione del territorio e del paesaggio che invece per i calabresi rappresenta una risorsa autentica, un patrimonio inestimabile da valorizzare.

Siamo convinti che Antonio Iaconetti saprà cogliere l’importanza strategica della tutela ambientale per la Calabria e portarla all’attenzione delle istituzioni nazionali”.

L’appello è stato sottoscritto dai seguenti coordinatori di Fare Ambiente Calabria:

Nadia Grande – Reggio Calabria

Giacomo Curigliano – Vibo Valentia

Maria Francesca Salvati – Crotone

Aurelio Longo – Responsabile giovani

Enzo Iapichino – Coordinatore area della sibaritide

Antonio Manno - Catanzaro

Vito Fragale - Cosenza

Leggi tutto... 0
BANNER-ALTO2
© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy