loading...
A+ A A-

Longobardi. Ennesima figuraccia della Minoranza!

Vota questo articolo
(1 Vota)

Riceviamo dall’ Amministrazione comunale di Longobardi e pubblichiamo la seguente nota stampa:

“Le gaffe della minoranza continuano.

LA SCUOLA DI LONGOBARDI CENTRO E’ PIU’ CHE SICURA.

Niente da fare, quelli del gruppo di minoranza di Progetto Longobardi non ci riescono proprio ad ammettere gli errori, è inutile…

Ma la cosa più incredibile è che, non solo non ammettono gli errori (che sarebbe una cosa normale, tutti possono sbagliare, per carità…), ma continuano a commetterne di nuovi e sempre sugli stessi argomenti…!!!

Ormai la minoranza è preda di una sorta di “smania quasi ossessiva” che la porta a scrivere inesattezze su inesattezze pur di screditare e parlare male dell’Amministrazione comunale in carica, e, nonostante le numerose e incredibili “gaffe” fatte in questi tre anni, invece di cercare di “non farne più”, e, quindi, invece di smetterla di scrivere inesattezze e barzellette, continua imperterrita a cadere e ri-cadere negli stessi errori…!!!

Stiamo preparando un nuovo elenco delle “gaffe” di questa minoranza che fa solo ostruzionismo, dopo l’elenco pubblicato questa estate, ma, oggi, vogliamo parlare dell’ultima che hanno commesso e che riguarda le scuole di Longobardi Centro.

Dopo aver fatto intervenire inutilmente i Vigili del fuoco per il cimitero (e quando sono venuti hanno trovato i lavori in corso, iniziati da diversi giorni…), dopo averli fatti intervenire altrettanto inutilmente anche per il ponte Rupe (e quando sono venuti hanno trovato i lavori in corso, iniziati da diversi giorni…), dopo averli fatti intervenire per diverse altre cose, questa volta la minoranza si è dedicata alla scuola del centro storico, chiamandoli appunto per presunte “situazioni di pericolo” riferite ad un muro che delimita il terreno circostante la scuola.

Risultato ? L’ennesima brutta figura : la scuola è sicura, il terreno intorno è sicuro, il muro è sicuro e non c’è alcun pericolo.

Se, invece di fare la “solita” denuncia chiamando i Vigili del fuoco, avessero fatto come fanno TUTTE le minoranze del mondo, e cioè fossero venuti in Comune a segnalare i “presunti” pericoli, avrebbero evitato questa ennesima brutta figura e avrebbero evitato di creare disagi ai nostri ragazzi che per qualche giorno non hanno potuto utilizzare il campo di calcetto e gli spazi che sono nel recinto della scuola.

Infatti, qualche mese PRIMA che la minoranza facesse intervenire i Vigili del Fuoco, NOI avevamo già controllato tutto, con relativa relazione scritta del Geologo incaricato, che escludeva qualsiasi pericolo in tutta l’area…

Ma “loro” dovevano fare “l’articolo sul giornale” per mettersi in mostra, e dovevano tentare di far chiudere la scuola…!!! Complimenti…!!!

Ovviamente, noi, non contenti della “relazione precedente”, per una ulteriore precauzione, ne abbiamo fatto fare un’altra, che ha confermato la totale assenza di qualsiasi pericolo per la scuola e per l’intera area. Infatti, il tecnico incaricato, nella sua relazione conclusiva, dopo aver analizzato rigorosamente il tutto, conclude chiaramente e inequivocabilmente, che <<…si ritiene positiva la valutazione della sicurezza statica e sismica ai sensi del D.M.infrastrutture del 2008>> .

Complimenti ancora per l’ennesima brutta figura fatta dalla minoranza e per aver provocato disagi ai ragazzi e al personale della scuola, e allarmismo e preoccupazione nelle famiglie longobardesi…. C’è chi cerca di costruire e c’è chi cerca solo di fare danni, creare intralcio, e “distruggere”…..TUTTE le minoranze del mondo, quando vogliono chiarimenti o devono segnalare presunti pericoli, PRIMA vanno dal Sindaco o dai tecnici comunali, e POI, se nessuno interviene, fanno la giusta denuncia, INVECE la “nostra” minoranza fa alla rovescia, cerca sempre di creare problemi e di ostacolarci in tutto quello che facciamo, senza preoccuparsi dei disagi e dei danni che provoca e dell’allarmismo che procura.

Infine, per concludere, è necessario ricordare che questa minoranza, che fa solo finta di preoccuparsi della scuola, ma che in realtà vuole solo creare problemi e ostacoli all’amministrazione comunale, è la stessa minoranza che HA VOTATO CONTRO IL NOSTRO STANZIAMENTO DI BEN 650 MILA EURO PER APPORTARE ALCUNE IMPORTANTI MIGLIORIE APPUNTO ALLA SCUOLA IN QUESTIONE…!!! Incredibile, ma è proprio così...!!!

Questa cosa, se ancora ce ne fosse bisogno, la dice tutta, senza bisogno di alcun commento.

                                                                            Buone feste a tutti…!!!

Redazione TirrenoNews

Dal 2005 la Redazione di TirrenoNews.Info cerca di informare in modo indipendente e veloce.

 

LogoTirrenoNews

Sito web: www.trn-news.it

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove è consentito

I Racconti

Amazon - Sedia

Amazon - Casa delle Bambole

Meteo - Longobardi

© 2010 - 2021 TirrenoNews.Info | Liberatoria: Questo sito è un servizio gratuito che fornisce ai navigatori della rete informazioni di carattere generale. Conseguentemente non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Non può, pertanto, essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell’utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone e/o attrezzature informatiche a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Gli articoli sono pubblicati sotto “Licenza Creative Commons”: dunque, è possibile riprodurli, distribuirli, rappresentarli o recitarli in pubblico ma a condizione che non venga alterato in alcun modo il loro contenuto, che venga sempre citata la fonte (ossia l’Autore). Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà prontamente alla loro pronta. Qualunque elemento testuale, video, immagini ed altro ritenuto offensivo o coperto da diritti d'autore e copyright possono essere sollecitati inviando una e-mail all'indirizzo staff@trn-news.it. Entro 48 ore dalla ricezione della notifica, come prescritto dalla legge, lo staff di questo Blog provvederà a rimuovere il materiale in questione o rettificarne i contenuti ove esplicitamente espresso, il tutto in maniera assolutamente gratuita.

Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Informazioni sulla Privacy